Apple regala 200GB su iCloud: ecco chi ne ha diritto

icloud-gratis-studenti.jpg

Una delle novità più interessanti dell'Evento Apple appena concluso è sicuramente è il piano iCloud da 200GB gratuito per studenti ed insegnanti. Non tutti però vi hanno diritto: ecco come funziona.

In luogo dei (ridicoli, diciamo la verità) 5GB gratuiti che Apple fornisce ad ogni utente, studenti e insegnanti potranno godere di un piano dati mosntre da 200GB, il tutto senza sborsare un centesimo.

Tutto questo spazio servirà per ospitare i compiti, i documenti e le feature di ClassKit e dell'app Classwork, che serve a gestire la classe, monitorare i risultati, assegnare compiti a casa, comunicare con gli studenti e così via. Il tutto in un ambiente comodo, sicuro e rispettoso della privacy.

La novità tuttavia riguarda docenti e discenti che ricevono un Apple ID dalla propria scuola; il che, a sua volta, è possibile solo se l'istituto si è iscritto a Apple School.

Dunque, ecco svelato l'arcano: non potrete ricevere lo spazio gratuito se possedete account normali, creati da voi stessi. Gli speciali account assegnati dalle scuole, infatti, decadono non appena lo studente termine i corsi, e in quel momento si perde anche il diritto ad avere in 200GB gratis. Magari, fate pressioni presso preside e docenti perché iscrivano il vostro istituto al servizio: hai visto mai.

  • shares
  • Mail