Librerie iTunes cancellate: Apple invia 2 ingegneri a casa di un utente

applemib.jpg
Aggiornamento del 18 maggio 2016, a cura di Giacomo Martiradonna

La cattiva notizia è che Apple non ha la più pallida idea di cosa causi la misteriosa cancellazione delle Librerie iTunes di alcuni utenti; la buona è che sta facendo di tutto per venirne a capo. Di tutto, compreso fare visita agli utenti in questione.

Il primo ad aprire le danze è stato James Pinkstone, raccontando sul suo blog personale come Apple Music e iTunes Match avessero cancellato 122 GB di musica. In seguito alle analisi preliminari, Cupertino confermò che si trattava di un bug, e che una soluzione era in arrivo.

Poi, ha inviato degli ingegneri a casa Pinkstone per tentare di ricreare il problema; Tom ed Ezra, così si chiamavano i due, gli hanno chiesto di usare iTunes come al solito, osservando il suo comportamento e raccogliendo i log 24 ore dopo. Purtroppo, ciò non è bastato a ripetere le condizioni che hanno causato il problema, e dunque la build rilasciata ieri di iTunes 12.4 non prende di mira il bug in sé (sconosciuto per il momento), ma mette in atto una serie di escamotage per evitare situazioni simili in futuro. Nel frattempo, le indagini proseguono:

Attraverso un drive esterne connesso al mio portatile, stiamo ora usando una versione speciale di iTunes nella speranza che la cancellazione capiti di nuovo; un'idea che poteva non funzionare, e lo sapevamo dall'inizio, visto che ci sono voluti 8 mesi di impiego di Apple Music prima della cancellazione di massa. Se qualcosa andasse storto, però, questa versione di iTunes potrebbe documentare cosa è successo con maggiore dettaglio della versione consumer normale.

Vedremo se questo basterà a risolvere la questione. Di sicuro, è nell'interesse di tutti, Apple e utenti compresi.

iTunes cancella la libreria musicale, Apple al lavoro per risolvere


itunes.png

Quello che per fortuna dovrebbe essere un numero estremamente ridotto di utenti iTunes ha riportato la cancellazione della propria libreria musicale, causata da un probabile bug all'interno del software targato Apple. Se siete tra gli sfortunati, sarete interessati a leggere anche il commento dell'azienda pubblicato da iMore:

"In un numero di casi estremamente ridotto gli utenti hanno riportato che i file musicali salvati sul loro computer sono stati rimossi senza permesso. Stiamo prendendo queste segnalazioni con attenzione in quanto sappiamo l'importanza della musica per i nostri clienti. I nostri team sono impegnati a identificare il problema. Non siamo stati ancora in grado di riprodurlo, ma pubblicheremo un aggiornamento di iTunes a inizio settimana prossima che includerà protezioni aggiuntive. Se un utente dovesse riscontrare questo problema può contattare AppleCare."

Il riassunto quindi è che Apple attualmente non conosce la causa della cancellazione delle librerie iTunes, ma nonostante questo tra qualche giorno dovrebbe arrivare un update del software che permetta di restringere le casistiche che portano al verificarsi di questo problema.

Via | iclarified.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: