iOS 9, gli sviluppatori portano "windows" su iPad

Non siamo totalmente convinti della sua utilità, fatto sta che un noto sviluppatore iOS ha creato un concept che sta facendo discutere sul Web: si tratta di un ambiente a finestre per iPad (iOS window management) come nei Sistemi Operativi per PC.

iOS 9 ha portato in dote Slide Over e Split View, due speciali modalità di lavoro che consentono di utilizzare 2 app contemporaneamente in una singola schermata. Grazie alle novità introdotte da Apple e con appena 500 linee di codice, tuttavia, Steve Troughton-Smith ha creato qualcosa di più: un abbozzo di interfaccia grafica basata su finestre e pensata per il Touch Screen. Le finestre ("Windows"), dunque, approdano ufficiosamente su iPad.

Come si vede nel filmato in alto, le app possono essere ridimensionate, spostate, e impilate una sopra l'altra, esattamente come fareste su Mac; l'unica differenza è che si usano le dita al posto del cursore del mouse.

La domanda che ci viene in mente è una: a che servono finestre simili su display tanto piccoli? Su un Portatile ha senso, soprattutto se Retina, ma su un tablet non vediamo proprio come possa aumentare la produttività. Voi che ne pensate? Vi piacerebbe un iOS a finestre?

ui_finestre_ipad.jpg

  • shares
  • Mail