MacBook Air o MacBook Pro: quale modello scegliere?

Air e Pro? È la domanda che ci facciamo tutti al fatidico momento del cambio di portatile. Ecco come scegliere in modo sereno, guardando a specifiche e prestazioni.

scegliere_macbookair_pro_retina

Scegliere il modello di MacBook giusto non è tanto scontato, e al di là delle ovvie differenza tra la linea Air e Pro, c'è da tenere a mente molte variabili come potenza, espandibilità, trasportabilità e così via. Cerchiamo di fare un po' di chiarezza, per darvi una mano a orientarvi nell'offerta di Cupertino.

Perché prendere un MacBook Pro


Prima di tutto un punto fermo: il MacBook Pro 13" non Retina è venduto a un prezzi irricevibile; costasse 300 Euro di meno, sarebbe stato un buon affare (considerando che poi avreste dovuto sostituire l'HD con un SSD) ma a quel prezzo -1.129€-, tanto vale comprare un buon usato e via.

I Retina, invece, costano cari ma sono belli e potenti, perfetti per chi lavora coi video in alta risoluzione; e considerate, che oggi pure un iPhone fa un video a 1080p a 60 frame al secondo.

Storicamente il MacBook Pro è il portatile Apple con le prestazioni paragonabili al Desktop, e di sicuro è molto più potente di un Air. I modelli da 13" però hanno solo processori dual-core da 2.6GHz a 2.8GHz; per i quad-core occorre prendere un 15", ed ecco perché le app ottimizzate per queste CPU -tipo Final Cut Pro, Photoshop, Logic Pro X- sono anche ottimizzate per lo schermo da 15". Tenetelo bene a mente.

I MacBook Pro Retina, tuttavia, calzeranno a pennello anche per i videogiocatori incalliti, visto che hanno una GPU nettamente superiore a quella dei MacBook Air.

macbookpro-macbookair-geekbench

 

Perché prendere un MacBook Air


Se viaggiate molto o siete sempre in giro, l'Air è fatto per voi. È leggero e sta in una borsa sottile, e in più è anche molto economico. È una macchina perfetta per la navigazione, per scrivere, per la posta elettronica e le presentazioni, il social networking e per applicazioni leggere. Usare iMovie o app più pesanti con un processore dual core a 1.4 GHz, però, può risultare un po' stressante. Se poi avete bisogno di applicazioni come Final Cut Pro, Photoshop o Logic Pro X, lasciate perdere direttamente.

Il fatto è che è l'Air è bello e incredibilmente sottile; e la batteria dura tanto. Esercita un fascino troppo forte per non prenderlo neppure in considerazione. Ma se non avete fretta, forse abbiamo l'uovo di Colombo per voi (leggete in fondo).


Autonomia, Prezzi


Per quanto concerne l'autonomia, andrete bene in ogni caso; entrambe le linee hanno un'eccellente durata della batteria. Per esempio, il MacBook Pro Retina si fa 9 ore di navigazione Web o riproduzione iTunes, mentre il 15" arriva a 8 ore. L'Air invece si spinge fino a 13 ore per il modello da 13", e in più sono anche molto più leggeri: l'Air da 11" pesa 1,08 kg, quello da 13" 1,35 kg; il Pro 13" Retina pesa 1,57" mentre il 15" 2,02 Kg.

Se scegliete il Pro Retina, avrete più potenza e più ingombro, e spenderete parecchio di più; i prezzi partono da 1.329€ (a meno che non conosciate qualche studente: in quel caso, sconto del 6-10% se vi presentate all'Apple Store con lui/lei). Gli Air invece partono da 933€. Una bella differenza.

Perché aspettare un po'


L'attuale linea dei MacBook Air è stata rilasciata ad aprile 2014, il che significa che presto potrebbero arrivare nuovi modelli. E poi c'è il mitologico MacBook Air Retina da 12" che potrebbe arrivare già nei prossimi mesi e rivoluzionare l'intera offerta.

Insomma, se non vi serve subito, dateci retta: aspettate ancora qualche mese. Potrebbero esserci belle sorprese per voi.

Conclusioni


Se vi serve un buon portatile potente ma non troppo grosso, il MacBook Pro 13" Retina è perfetto ma, se il budget lo permette, vi consiglieremmo quello da 1.529€ perché ha più spazio disponibile (meno di 256GB potrebbe crearvi problemi). Se vi serve qualcosa di incondizionatamente potente, meglio optare direttamente per il 15" e a questo punto tanto vale prendere direttamente quello di punta da 2.529€.

Se invece siete tipi da Air, cercate di non scendere sotto i 256GB di storage; questa SSD, infatti, oltre a essere più capiente è anche leggermente più veloce. E ora, quale portatile sceglierete? Diteci la vostra nei commenti.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: