Schermo curvo su iPhone 5?


Questa proprio non ce l'aspettavamo ma, stando alle indiscrezioni pubblicate da Digitimes, Apple avrebbe nei suoi piani di introdurre un iPhone 5 con schermo curvo. A tradire il segreto sarebbero stati gli investimenti -anzi le lamentele a causa degli investimenti- dei partner asiatici di Cupertino per i macchinari di nuova generazione.

Un display del genere l'avevamo visto già con la vecchia generazione di iPod nano di quinta generazione, solo che non era di quelli sensibili al tocco. Si tratta di una tecnologia molto particolare che richiede ingenti investimenti:

I produttori del vetro di copertura sono riluttanti ad impegnarsi in investimenti per acquistare l'equipaggiamento di taglio del vetro a causa degli ingenti capitali necessari all'acquisto.

Per questa ragione, Apple avrebbe dato una mano acquistando di tasca propria circa 200-300 di questi macchinari, sebbene sui tempi di attuazione delle novità sia ancora mistero:

Le tempistiche di una produzione in massa dell'iPhone 5 sono ancora incerte, dato che Apple è al momento impegnata con i fornitori relativamente al vetro di rivestimento, al taglio del vetro, alla laminazione ed ai sensori touch per migliorare i ritmi produttivi.

Difficile stabilire quale sia la verità, anche perché fin'ora le indiscrezioni parlavano di un iPhone 5 - o iPhone 4S- con design sostanzialmente simile a quello attuale, ma chissà che la novità non riguardi persino la sesta generazione di iPhone. In ogni caso, si tratta di cambiamenti già adottati in qualche caso dalla concorrenza: Samsung, per il suo Nexus S ad esempio, avrebbe avuto intuizioni analoghe, giustificate dal fatto che mediamente un display a vetro curvo è in grado di restituire una sensazione di maggiore ergonomia e praticità rispetto ad uno piatto.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: