iPhone 5S, trapelata la presunta fotocamera posteriore

La fotocamera del nuovo iPhone 5S non integra il flash a doppio LED montato separatamente

Il sito francese Nowhereelse ha pubblicato una serie di immagini che ritrarrebbero la presunta fotocamera posteriore del prossimo iPhone 5S.

Rispetto alla fotocamera dell'attuale iPhone 5 quella dell'iPhone 5S è priva dell'appendice alla quale è connesso il flash a LED, probabilmente perché il nuovo flash a doppio LED necessita di una gestione separata, essendo in grado di illuminare la scenda in vari modi.

Il flash a doppio LED dell'iPhone 5S dovrebbe infatti disporre di un LED bianco e di un LED giallo che possono essere attivati simultaneamente o in alternativa l'uno all'altro per ottimizzare l'illuminazione e la gradazione del colore della scena da fotografare.

Purtroppo le indicazioni riportate sul sensore non indicano le caratteristiche tecniche, ma da tempo si mormora che l'iPhone 5S sarà dotato di una fotocamera posteriore da 12 megapixel, con un'apertura dell'ottica maggiore rispetto a quella dell'iPhone 5, per rendere più luminose le foto scattate in condizioni di scarsa illuminazione.

Il nuovo sensore della fotocamera posteriore dell'iPhone 5S dovrebbe essere anche in grado di registrare filmati al rallentatore, raddoppiando o quadruplicando il numero di fotogrammi registrati ogni secondo.

Al momento non è chiaro a quale risoluzione verranno registrati i video con l'iPhone 5S, ma è assai probabile che al crescere del numero di fotogrammi al secondo la risoluzione scenda, come spesso avviene nelle fotocamere e nelle videocamere che offrono questa possibilità.

  • shares
  • Mail