Come trasferire le playlist da Spotify ad Apple Music

Il passaggio da Spotify ad Apple Music non è così tragico come in molti pensano: le playlist possono essere trasferite, scopri come.
Il passaggio da Spotify ad Apple Music non è così tragico come in molti pensano: le playlist possono essere trasferite, scopri come.

Spotify e Apple Music sono i due colossi dello streaming musicale. Il primo domina la categoria (dalla sua ha anche un piano gratuito), nonostante le recenti controversie legate ad un podcast, il secondo invece insegue e prova a guadagnare terreno puntando sulla qualità e cercando di approfittare dei momenti di sbandamento del rivale per attirare nuovi abbonati.

Ebbene, se stai pensando di passare proprio da Spotify alla piattaforma dell’azienda di Cupertino, non devi temere per quelle playlist di cui ti sei occupato per così tanti anni.

Perché passare ad Apple Music

Lo abbiamo detto poco sopra e lo ripetiamo qui: Spotify può contare su milioni di abbonati Premium, ma anche su milioni di utenti che usano il suo servizio gratuitamente accettando qualche pubblicità tra un brano e l’altro. Non c’è nulla di male, sia chiaro.

Apple Music invece non prevede un tier gratuito ma garantisce un qualità dell’audio superiore (compressione Loseless) e una integrazione nell’ecosistema Apple senza pari.

L’offerta più conveniente per lanciarsi nel catalogo di Apple Music è Apple One, ovvero un pacchetto dal costo mensile di 14,95 euro che include il servizio di streaming musicale, Apple TV+, Apple Arcade e 50GB di iCloud+.

Come trasferire le playlist da Spotify ad Apple Music

È possibile importare in Apple Music le playlist create e curate negli anni su Spotify? La risposta è sì, ma è necessario l’utilizzo di un’applicazione di terze parti. Il terzo protagonista da schierare sul terreno di gioco è SongShift, disponibile su App Store e compatibile sia con iPad che iPhone.

  1. Scarica SongShift, lancia l’applicazione e nella schermata di benvenuto scegli Apple Music tra i “servizi disponibili” indicati.
    Songshift - 1
  2. Ripeti il procedimento per Spotify (sono necessarie le credenziali per il login per completare l’operazione).
  3. Tap su “Get Started”, poi sul pulsante “+” in alto a destra.
  4. Seleziona “Setup Source”, poi – nel pop-up Source Setup – Playlist e infine l’icona di Spotify. Tap su “Continue” per proseguire.
    SongShift - 2
  5. Nella pagina “Source Playlist”, seleziona la playlist che vuoi trasferire sul servizio streaming di Apple, quindi su “Done”.
  6. Seleziona “I’m Finished”.
  7. Attendi il tempo necessario per completare il trasferimento. Una volta completato, controlla il risultato.
  8. Se non noti problemi, seleziona “Confirm Matches”.

Ora puoi ascoltare le tue playlist su Apple Music. Se hai deciso di affidarti al servizio di streaming di Apple, non dimenticare di cancellare il tuo abbonamento a Spotify Premium (puoi farlo dalle impostazioni interne dell’app).

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti