Radiazioni medie per l'iPhone 3GS

iPhone 3GS: radioattività media

L'ultimo iPhone nato in casa Apple, il modello 3GS, si è posizionato direttamente a metà nella classifica degli smartphone in termini di radiazioni emesse, sostiene un'attivista di una organizzazione non-profit. Il Environmental Working Group puntualizza che secondo i dati, il nuovo melafonino produrrebbe approssimativamente 1,19W/kg di radiazioni. Un valore tutto sommato basso se considerassimo il più radioattivo, il T-Mobile myTouch 3G oppure il Kyocera Jax S1300, ognuno dei quali produce 1,55W/kg.

Il 3GS produce ancora troppe radiazioni rispetto agli altri telefoni in classifica, come il Samsung Impression ed il BlackBerry Storm, che producono rispettivamente 0,35 e 0,57W/kg. Si è scoperto che il 3GS emette ben 0,97W/kg in più rispetto al primo iPhone, ma meno rispetto al 3G, che ne emette 1,39W/kg. I tre migliori telefoni in classifica, come il Nokia 9300i, non sono più in vendita.

In un nuovo rapporto, la EWG ha dichiarato che gli utenti che utilizzano cellulari da più di 10 anni potrebbero incorrere in "seri problemi di salute". Il documento continua con un elenco dettagliato delle malattie alle quali si potrebbe andare in contro. L'organizzazione ha sottoposto il documento al governo americano affinché diventi obbligatorio, al momento dell'acquisto, rendere visibile l'indicazione delle radiazioni emesse dal cellulare in vendita.

[Via MacNN]

  • shares
  • +1
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: