Quickpwn fa il jailbreak al 2.2.1

Non è stato difficile, evidentemente, perché un metodo per il jailbreak del nuovo firmware iPhone 2.2.1 è già stato rilasciato. QuickPWN è disponibile solo per piattaforma Windows, al momento, ma una versione Mac dovrebbe essere già in cantiere ed è attesa a brevissimo.

La soluzione proposta, tuttavia, non è ancora adatta a chi ha bisogno di "liberare" anche le funzionalità telefoniche (cosa non necessaria in Italia), poiché l'update Apple aggiorna anche il baseband, e ciò riduce le possibilità che in futuro si possa sbloccare ancora.

QuickPWN effettuerà il jailbreak su iPhone, iPhone 3G e prima generazione di iPod touch, ma purtroppo ha bisogno di Windows per l'installazione. Con un po' di fantasia e VMWare Fusion (o equipollenti), i più ardimentosi possono cimentarsi scaricando l'installer Windows a questa pagina, oppure si può semplicemente attendere la versione per Mac, che tradizionalmente dovrebbe già essere in dirittura d'arrivo.

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: