Android e iOS dominano il mercato mondiale degli smartphone

IDC ha rilasciato un nuovo report che mostra le consegne di smartphone nel primo trimestre del 2013 suddivise per sistema operativo

Dopo i dati sulle vendite mondiali di smartphone suddivise per marca, IDC ha diffuso un nuovo report nel quale viene mostrata la ripartizione di quote di mercato tra i vari sistemi operativi mobili.

Nel primo trimestre del 2013 sono stati venduti in tutto il mondo oltre 216 milioni di smartphone, con un incremento del 41.6% rispetto al primo trimestre del 2012, cifre che hanno permesso agli smartphone di superare per la prima volta le vendite dei tradizionali telefoni cellulari.

Gli smartphone con sistema operativo Android hanno conquistato tre clienti su quattro nel primo trimestre del 2013, con oltre 162 di dispositivi consegnati, che rappresentano una crescita del 79.5% rispetto agli esemplari venduti nel primo trimestre del 2012.

A livello mondiale gli smartphone con sistema operativo iOS, ovvero gli iPhone, mantengono la seconda posizione con 37.4 milioni di esemplari consegnati, ma la crescita rispetto al primo trimestre del 2012 è solamente del 6.6%.

Al terzo posto si piazzano gli smartphone con sistema operativo Windows Phone con soli 7 milioni di esemplari venduti, ma con una crescita del 133.3% che rappresenta la migliore performance tra tutti i sistemi operativi.

BlackBerry OS, Linux, Symbian e tutti gli altri sistemi operativi per smartphone sono invece in netto declino, in un solo anno sono passati dal 16% al 4.5% delle quote di mercato, per cui è assai probabile che nel 2014 rappresenteranno complessivamente meno dell'1% di tutto il mercato mondiale degli smartphone.

Con Android che spadroneggia e Windows Phone che cresce rapidamente, Apple si trova quindi costretta a diversificare la gamma iPhone con un dispositivo di fascia media per conquistare ulteriori quote di mercato.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: