Mac OS X Lion Preview: Mail, iCal e Rubrica Indirizzi


Dopo aver esplorato i cambiamenti nell'interfaccia di Mac OS X 10.7, le novità del Finder di Lion e la sua aumentata Accessibilità, ci addentriamo nei miglioramenti delle App presenti di default in Mac OS.

I cambiamenti nelle applicazioni di base del sistema operativo sono estremamente importanti e possono decretare il successo di una major release o segnarne il fallimento. L'utente medio, infatti, utilizza ogni giorno almeno un paio delle app di base e collega facilmente la loro esperienza d'uso con quella dell'intero sistema.

Oggi parleremo in particolare del nuovo Mail 5, di iCal e della Rubrica Indirizzi.

Mail


Con Mail 5 gli sviluppatori Apple sono stati molto abili nel portare il meglio di iPad su Mac OS X. Chi possiede il tablet Apple, infatti, sa bene quanto piacevole e immediata sia la gestione delle mail.

Mail 5 porta su Lion la stessa disposizione degli elementi di Mail per iPad. La nuova configurazione si sviluppa in orizzontale, cosa che la rende estremamente funzionale sugli schermi wide di cui sono dotati i Mac da qualche anno a questa parte.

È possibile usare Mail 5 con 2 o 3 colonne, oppure si possono alternare le configurazioni a seconda di quello che si sta facendo. La prima colonna a sinistra è la stessa presente sull'attuale Mail e può essere nascosta senza traumi in quanto Mail 5 ripropone i suoi elementi principali in una barra orizzontale simile alla Barra dei Preferiti di Safari.

Nella seconda colonna si sviluppa l'elenco dei messaggi della casella lasciando l'intera terza colonna alla visualizzazione dei messaggi. I thread sono ora visualizzati come un botta e risposta tra tutti i partecipanti alla conversazione, con un'immediata panoramica di tutte le risposte.




I nostalgici o semplicemente gli affezionati all'attuale configurazione di Mail possono comunque tornare al vecchio layout impostandolo nelle preferenze dell'applicazione.




Con Mail 5 è possibile assegnare diversi contrassegni proprio come si fa sul Finder. I diversi contrassegni possono essere organizzati e rinominati.

Il nuovo Mail è compatibile con la visualizzazione a schermo pieno di Lion aumentando ancora di più lo spazio di visualizzazione dei messaggi.

Aumentata anche l'integrazione con le caselle IMAP come GMail con l'aggiunta del comando Archivia, da tempo presente su Mail per iOS.



iCal


Su iCal gli elementi sono stati riorganizzati in modo da apparire più ordinati e funzionali rispetto alla vecchia versione. È scomparsa del tutto la colonna laterale destra che sul vecchio iCal rimaneva quasi del tutto inutilizzata.

La vista Giorno è stata ridisegnata con la data in evidenza e il mini calendario perso dalla colonna laterale. Personalmente la trovo molto più comoda dell'enorme colonna unica della precedente versione.




La vista Settimana e la vista Mese non presentano particolari novità rispetto alla vecchia versione.




Appare invece del tutto inedita la vista Anno che mostra il calendario dell'anno in corso.




Con la rimozione della colonna laterale, la gestione dei calendari è stata affidata ad un menu popover, in pieno stile iPad.

Anche iCal, come Mail, è compatibile con le finestre a schermo pieno su Lion. Effettivamente gestire i propri appuntamenti non ha mai avuto così tanto spazio.



Rubrica Indirizzi


L'applicazione Rubrica Indirizzi è stata totalmente ridisegnata su Lion ed appare ora molto coerente con il resto del sistema. Come su iPad riprende l'aspetto di una reale agendina da sfogliare.




È disponibile anche la vista "tavoletta", ancora più essenziale -fin troppo secondo me- tanto da fare concorrenza al widget per dashboard.





Tutte le puntate:
Mac OS X Lion Preview: le piccole grandi novità dell'interfaccia
Mac OS X Lion Preview: Launchpad e Mission Control
Mac OS X Lion Preview: Finder, Preferenze di Sistema e Accessibilità
Mac OS X Lion Preview: TextEdit, Anteprima e QuickTime

Su Melablog.it trovate anche tanti altri articoli sulla prossima versione di Mac OS X.

Uno sguardo a Versioni e Auto Save di Mac OS X Lion
Mac OS X Lion attiva Time Machine anche sui dischi locali
AirDrop su Mac OS X 10.7 Lion mostrato in un video
Mac OS X Lion aggiunge il supporto a TRIM
Mac OS X Lion integra la versione Server

E tanti altri...

Seguite il tag Lion per rimanere sempre aggiornati.

Continueremo a seguire le novità di Lion fino al suo lancio nella prossima estate...e anche dopo. Stay tuned.

  • shares
  • +1
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: