Primi benchmark per i MacBook, e per la GMA


Ed eccoli che arrivano i primi benchmark per i nuovi MacBook. A tagliare il traguardo è MacWorld, che mostra dei buoni risultati. Sono stati testati due modelli, un MacBook bianco Core Duo 1,83GHz e un MacBook nero Core Duo 2GHz. Il comportamento è stato simile a quello dei primi MacBook Pro, anche in applicazioni come Compressor, Photoshop e Cinema 4D. Il MacBook supera il PowerBook G4 in tutti i test, escluso quello di Photoshop, che come sappiamo sui processori Intel deve ancora essere emulato in Rosetta.

Ma passiamo al cruccio di molti, il chipset grafico integrato di Intel. Ovviamente se parliamo di videogame, come Unreal Tournament, il gap della memoria condivisa è evidente: i MacBook si fermano sotto i 18 frame per secondo, mentre la Ati Mobility Radeon con memoria dedicata dei Pro fa raggiungere i 63 frame al secondo. Niente di nuovo, si sapeva, il terreno dei MacBook e della GMA950 è un altro. Ed in quello gioca bene: in tutte le altre applicazioni, non esclusivamente consumer, si comporta egregiamente, soprattutto se rapportato agli iBook ed ai Powerbook che sostituisce.

[Grazie Switch!]

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti