Prendere appunti su iPad: vale la pena?

Vale la pena di acquistare un tablet al posto del vecchio taccuino? In altre parole, come è comodo prendere appunti su iPad?
Vale la pena di acquistare un tablet al posto del vecchio taccuino? In altre parole, come è comodo prendere appunti su iPad?

Vale la pena di acquistare un tablet Apple per usarlo come block-notes? E in ultima istanza, come si comporta iPad quando c’è da prendere appunti? La risposta è che vale assolutamente la pena, a patto però di avere gli strumenti giusti.

Gli appunti digitali hanno diversi vantaggi rispetto agli schizzi su carta. Innanzitutto, sono indicizzabili con Spotlight, e dunque si può ritrovare in un istante una nota scritta anni prima. Inoltre hanno uno spazio di archiviazione praticamente illimitato, e non sprecano carta, dunque sono più eco-sostenibili nel lungo termine.

Quindi, per come la vediamo noi, iPad è lo strumento perfetto per prendere appunti, che siate studenti, insegnanti o giornalisti. A patto però di rispettare alcuni vincoli:

  1. Scegliete un iPad che supporti Apple Pencil di prima o seconda generazione. Tutti i modelli più recenti supportano l’una o l’altra.
  2. Per schizzi e lavori artistici, scegliete Apple Pencil originale (in sconto su Amazon, se interessa). Per schemi, appunti scritti e cose così va benissimo una Logitech Crayon da 60€. Ma si trovano anche prodotti equivalenti a prezzi attorno ai 20€.
  3. Scegliete l’app giusta. Note è buona, ma valutate l’ipotesi di scegliere titoli alternativi come GoodNotes o Evernote. Qualcosa insomma che abbia tanti pennelli, una buona scelta di template e strumenti smart, funzioni di sincronizzazione tra dispositivi e soprattutto riconoscimento della scrittura, importazione ed esportazione PDF e funzioni di collaborazione.

Considerate che Apple Pencil 2 è pensata per i professionisti: costa di più ed è compatibile solo con iPad mini (6a generazione), iPad Air (4a generazione e modelli successivi), iPad Pro da 12,9 pollici (3a generazione e modelli successivi) e iPad Pro da 11 pollici (1a generazione e modelli successivi).

Apple Pencil (1a generazione) costa meno e invece è compatibile coi seguenti modelli di iPad:

  • iPad mini (5a generazione)
  • iPad (6a generazione e modelli successivi)
  • iPad Air (3a generazione)
  • iPad Pro da 12,9 pollici (1a e 2a generazione)
  • iPad Pro da 10,5 pollici
  • iPad Pro da 9,7 pollici
Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti