iPhone 12 vs iPhone 13: quale conviene acquistare nel 2022?

iPhone 12 e iPhone 13 hanno molti punti in comune (ma non mancano le differenze) e la scelta in fase d’acquisto potrebbe essere complicata.

Sono passati circa sei mesi dal lancio di iPhone 13 (quattro smartphone in totale) e, nonostante l’indiscusso successo sul mercato, non tutti sono convinti del fatto che sia l’opzione migliore. Vista la somiglianza estetica, ad esempio, c’è chi – dovendo scegliere – sarebbe più propenso ad aggiungere al proprio ecosistema un iPhone 12: un device top di gamma dal prezzo più contenuto.

Con questo approfondimento cerchiamo di sciogliere ogni dubbio e di rispondere ad una precisa domanda: nel 2022, conviene acquistare un iPhone 12 o un iPhone 13?

NB: nel confronto che segue sono prese in considerazioni solo le versioni standard dei due dispositivi.

iPhone 12 vs iPhone 13: parliamo dei display

iPhone 12 e iPhone 13 hanno entrambi un pannello Super Retina XDR da 6,1 pollici con tecnologia OLED e risoluzione di 2532 x 1770 pixel (460ppi).

Non cambia nulla dunque? In realtà c’è da segnalare che su iPhone 13 la luminosità massima (tipica) del display raggiunge gli 800 nit, un bel passo in avanti rispetto ai 625 nit di iPhone 12.

iPhone 12 e iPhone 13

Tra le altre caratteristiche in comune troviamo:

  • HDR
  • Contrasto (tipico) 2.000.000:1
  • True Tone
  • Ampia gamma cromatica P3
  • Luminosità massima (HDR) 1200 nit

Design

Per un occhio poco attento ai dettagli, iPhone 12 e iPhone 13 sono praticamente identici. Sono due smartphone a “lingotto”, con schermo flat, retro in vetro e cornici laterali squadrate (come gli ultimi iPad Pro, Air e Mini).

Tuttavia, anche in questo caso le differenze ci sono. Quella più evidente è visibile sulla scocca posteriore: la disposizione delle due fotocamere è diversa (su iPhone 13 le due lenti sono in diagonale).

iPhone 13

Passando alla parte frontale, poi, su iPhone 13 la tacca è leggermente più stretta (ma più “lunga”) rispetto a quella di iPhone 12.

Infine, c’è una differenza nello spessore e nel peso:

  • iPhone 12, le dimensioni: 146,7 x 71,5 x 7,4 mm – 162 g
  • iPhone 13, le dimensioni: 146,7 x 71,5 x 7,65 mm – 173 g

Prestazioni

Il cuore pulsante di iPhone 12 è il chip A14 Bionic, quello di iPhone 13 è invece il più recente A15 Bionic. Per entrambi la memoria RAM è di 4GB.

Ebbene, in termini di performance, l’upgrade della CPU è relativamente di poco conto. Usandoli fianco a fianco non si nota un’enorme differenza, anzi. iPhone 12, nel 2022, resta un ottimo dispositivo e non teme il confronto con il fratello maggiore.

iPhone 13: 3 cose che Apple non aveva detto

Autonomia

Lo scontro qui è tutto a favore di iPhone 13, il chip A15 garantisce infatti una migliore efficienza, una migliore gestione dell’energia.

iPhone 12

  • Riproduzione video: fino a 17 ore
  • Riproduzione video (streaming): fino a 11 ore
  • Riproduzione audio: fino a 65 ore

iPhone 13

  • Riproduzione video: fino a 19 ore
  • Riproduzione video (streaming): fino a 15 ore
  • Riproduzione audio: fino a 75 ore

Entrambi gli smartphone, infine, supportano la ricarica rapida con un alimentatore da 20W. L’alimentatore è incluso nella confezione di vendita, il cavo da USB-C a Lighintng invece deve essere acquistato a parte.

iPhone 12 e iPhone 13, due camera-phone

In questo caso sono più i punti in comune che le differenze. Tra le seconde, in favore di iPhone 13, spicca la Modalità Cinema per girare video con profondità di campo ridotta.

Di seguito tutte le caratteristiche dei due comparti multimediali.

iPhone 12

Fotocamera posteriore

  • Doppia fotocamera da 12MP con grandangolo e ultra-grandangolo
  • Grandangolo: ƒ/1.6
  • Ultra-grandangolo: ƒ/2.4
  • Modalità Notte
  • Deep Fusion
  • Stabilizzazione ottica dell’immagine
  • Zoom out ottico: 2x
  • Zoom digitale: fino a 5x
  • Flash True Tone con Slow Sync
  • Modalità Ritratto con effetto bokeh avanzato e Controllo profondità
  • Illuminazione ritratto con sei effetti (naturale, set fotografico, contouring, teatro, teatro b/n, high key b/n)
  • Smart HDR 3 per le foto
  • Registrazione video 4K a 24 fps, 25 fps, 30 fps o 60 fps
  • Registrazione video HD (1080p) a 25 fps, 30 fps o 60 fps
  • Registrazione video HDR con Dolby Vision fino a 4K e 30 fps
  • Stabilizzazione ottica dell’immagine video
  • Zoom out ottico: 2x
  • Zoom digitale: fino a 3x
  • Zoom audio
  • Video QuickTake
  • Video in slow‑motion (1080p) a 120 fps o 240 fps
  • Video Time-lapse in modalità Notte
  • Video Time‑lapse con stabilizzazione
  • Registrazione audio stereo

Fotocamera frontale

  • TrueDepth
  • Foto da 12MP
  • Diaframma con apertura ƒ/2.2
  • Retina Flash
  • Smart HDR 3 per le foto
  • Modalità Ritratto con effetto bokeh avanzato e Controllo profondità
  • Illuminazione ritratto con sei effetti (naturale, set fotografico, contouring, teatro, teatro b/n, high key b/n)
  • Registrazione video 4K a 24 fps, 25 fps, 30 fps o 60 fps
  • Registrazione video HDR con Dolby Vision fino a 4K e 30 fps
  • Registrazione video HD (1080p) a 25 fps, 30 fps o 60 fps
  • Stabilizzazione video di qualità cinematografica (4K, 1080p e 720p)
  • Video in slow-motion (1080p) a 120 fps
  • Modalità Notte
  • Deep Fusion
  • Video QuickTake
  • Animoji e Memoji

iPhone 13 Apple Store

iPhone 13

Fotocamera posteriore

  • Doppia fotocamera da 12MP con grandangolo e ultra-grandangolo
  • Grandangolo: ƒ/1.6
  • Ultra-grandangolo: ƒ/2.4
  • Modalità Notte
  • Deep Fusion
  • Stabilizzazione ottica dell’immagine su sensore
  • Zoom out ottico: 2x
  • Zoom digitale: fino a 5x
  • Flash True Tone con Slow Sync
  • Modalità Ritratto con effetto bokeh avanzato e Controllo profondità
  • Illuminazione ritratto con sei effetti (naturale, set fotografico, contouring, teatro, teatro b/n, high key b/n)
  • Smart HDR 4 per le foto
  • Stili fotografici
  • Modalità Cinema per girare video con profondità di campo ridotta (1080p a 30 fps)
  • Registrazione video 4K a 24 fps, 25 fps, 30 fps o 60 fps
  • Registrazione video HD (1080p) a 25 fps, 30 fps o 60 fps
  • Registrazione video HDR con Dolby Vision fino a 4K e 60 fps
  • Stabilizzazione ottica dell’immagine video su sensore
  • Zoom out ottico: 2x
  • Zoom digitale: fino a 3x
  • Zoom audio
  • Video QuickTake
  • Video in slow‑motion (1080p) a 120 fps o 240 fps
  • Video Time‑lapse in modalità Notte
  • Video Time‑lapse con stabilizzazione
  • Registrazione audio stereo

Fotocamera frontale

  • TrueDepth
  • Foto da 12MP
  • Diaframma con apertura ƒ/2.2
  • Retina Flash
  • Smart HDR 4 per le foto
  • Modalità Ritratto con effetto bokeh avanzato e Controllo profondità
  • Illuminazione ritratto con sei effetti (naturale, set fotografico, contouring, teatro, teatro b/n, high key b/n)
  • Modalità Cinema per girare video con profondità di campo ridotta (1080p a 30 fps)
  • Registrazione video 4K a 24 fps, 25 fps, 30 fps o 60 fps
  • Registrazione video HDR con Dolby Vision fino a 4K e 60 fps
  • Registrazione video HD (1080p) a 25 fps, 30 fps o 60 fps
  • Stabilizzazione video di qualità cinematografica (4K, 1080p e 720p)
  • Video in slow-motion (1080p) a 120 fps
  • Modalità Notte
  • Deep Fusion
  • Video QuickTake
  • Animoji e Memoji

Configurazioni e prezzi

Qui si decide la partita, o almeno è così per tanti potenziali acquirenti dell’uno o dell’altro. La nota dolente per iPhone 12 è il taglio da 64GB, completamente anacronistico e proposto a 839 euro come prezzo di listino. Una configurazione che non va assolutamente presa in considerazione se si pensa che con 50 euro in più ci si porta a casa il modello da 128GB (889 euro), oppure che a 939 euro (100 euro in più) si può acquistare un iPhone 13 da 128GB.

Ma facciamo il punto della situazione con tagli di memoria e rispettivi prezzi (di listino).

iPhone 12

  • 64GB: 839 euro
  • 128GB: 889 euro
  • 256GB: 1.009 euro

iPhone 13

  • 128GB: 939 euro
  • 256GB: 1.059 euro
  • 512GB: 1.289 euro

Quelli qui sopra riportati sono i prezzi suggeriti dall’azienda di Cupertino, e dunque indicativi. Sul web le offerte fioccano per entrambi gli smartphone, tanto su Amazon quanto negli store di note catene come Unieuro, MediaWorld e Euronics.

Un consiglio? Prima di concludere un’acquisto, meglio dare uno sguardo in giro.

iPhone 12 o iPhone 13?

Abbiamo snocciolato caratteristiche e prezzi, e ora che si fa? È arrivato il momento del “verdetto” e, a differenza di quanto si possa pensare, la scelta del nuovo smartphone potrebbe essere più semplice del previsto. Prendiamo in considerazione i due casi più comuni.

Chi ha un iPhone 11 e sta pensando ad un upgrade, dovrebbe posare lo sguardo su iPhone 13. Come detto poco sopra, un modello da 64GB è da scartare fin da subito. Per l’opzione da 128GB – tra iPhone 12 e iPhone 13 – ci sono solo 50 euro di differenza. Non ha senso spendere 889 euro per lo smartphone del 2020 quando a 939 euro c’è quello di ultima generazione.

Passiamo al secondo caso: chi ha un iPhone 12 dovrebbe passare ad iPhone 13? La risposta è no. iPhone 12 è oggi un ottimo dispositivo e le migliorie del device del 2021 non valgono un upgrade. Sarebbe molto più saggio attendere settembre/ottobre, quando Apple presenterà i quattro smartphone della linea iPhone 14.

Image courtesy of 9to5mac

Ti potrebbe interessare