iPad Air 5: design invariato e scheda tecnica simile a quella di iPad Mini 6

Il prossimo iPad Air, debuttante forse tra marzo e aprile, prenderà in prestito le specifiche tecniche dell’ultimo Mini.

Parliamo di

L’iPad mini di sesta generazione come principale fonte di ispirazione per il nuovo iPad Air. È questa l’ultima indiscrezione che giunge dalle pagine digitali di MacOtakara, secondo cui il tablet sarà presentato insieme all’altrettanto vociferato iPhone SE 3.

Le fonti citate nel report sono definite “affidabili”, ma è consigliabile prendere con le dovute precauzioni quanto suggerito dalla redazione giapponese.

I colori di iPad Air 4

Andiamo al dunque: iPad Air 5 avrà una scheda tecnica molto simile a quella dell’ultimo iPad Mini. Ciò si tradurrebbe in un dispositivo con processore A15 Bionic, una fotocamera frontale da 12MP con supporto alla tecnologia Center Stage e connettività 5G (in caso di modello Wi-Fi + Cellular).

Per quanto riguarda le dimensioni, un confronto tra i due device non può essere proposto per ovvi motivi ma è ipotizzabile la ripresa del design del modello Air del 2020: display (Liquid Retina?) da 10.9 pollici con cornici ridotte, Touch ID integrato nel pulsante d’accensione e porta USB-C.

Il design di iPad Air 4

iPad Air 5: quando e quanto

Secondo MacOtakara, il nuovo Air e iPhone SE 3 saranno presentati questa primavera, probabilmente ad un evento virtuale tra marzo e aprile 2022.

iPad Air è attualmente disponibile in cinque colori (grigio siderale, argento, verde, oro rosa e celeste) e in due tagli di memoria. Il modello da 64GB costa 669 euro, quello da 256GB 839 euro.

Il dubbio è: sarà confermata anche nel 2022 la variante da 64GB, ormai abbastanza anacronistica?

Ti potrebbe interessare