Apple TV 4K: differenze tra 1ª e 2ª Generazione

Apple ha lanciato la nuova Apple TV 4K di 2ª Gen. Ecco le differenze, i pro e i contro rispetto a quella di 1ª generazione.

All’ultimo Evento Speciale di aprile, Apple ha presentato anche una Apple TV 4K di 2ª generazione con processore aggiornato e un nuovo Siri Remote. Poiché però la 1ª generazione si trova ancora a prezzi scontati, gli utenti si domanda giustamente: che differenza c’è tra i due set-top box? Il salto prestazionale è davvero così marcato? Ecco le differenze tra Apple TV 4K di 1ª e 2ª Gen.

Apple TV 4K: Cosa cambia tra 1ª e 2ª Gen

Acquistare direttamente l’ultimo modello o risparmiare qualcosa col modello precedente? Per poter prendere una decisione informata, è importante capire cosa cambia tra Apple TV4K di 1ª e 2ª generazione e soprattutto se le differenza giustifichino il divario di prezzo per voi. A questo aggiungente anche che -contrariamente a quel che uno si aspetterebbe- il nuovo Siri Remote ha in effetti meno feature rispetto al predecessore. Ecco cosa c’è da sapere nel dettaglio.

Apple TV 4K: Similitudini tra 1ª e 2ª Gen

  • Design, dimensioni e peso
  • 2160p, 1080p, 720p, 576p, 480p su HDMI (con supporto HDCP) + HDMI-CEC
  • SDR, HDR10, Dolby Vision
  • Configurazione Audio fino a 7.1.4 canali con Dolby Atmos
  • Gigabit Ethernet
  • Bluetooth 5
  • AirPlay 2
  • Memoria da 32GB e 64GB

Ma è sulle differenze tra Apple TV 4K di 1ª e 2ª generazione che si gioca la partita:

Apple TV 4K 1ª Gen

  • Chip A10X Fusion a 8 core a 2.38 GHz
  • HDMI 2.0a
  • Wi-Fi 5
  • Siri‌ Remote 1ª gen

Apple TV 4K 2ª Gen

  • Chip A12 Bionic a 8 core a 2.49 GHz
  • Supporto HDR video fino a 60-fps
  • HDMI 2.1
  • Wi-Fi 6
  • Supporto Thread
  • Siri‌ Remote 2ª gen

Fa davvero tanta differenza un processore A12 o un A10X?  E cosa cambia a conti fatti tra HDMI 2.1 o la versione precedente? E soprattutto, il nuovo telecomando Siri Remote è davvero superiore al predecessore? Per rispondere a queste domande, occorre soppesare una per una le caratteristiche. In particolare:

    • Processore: Il chip A12 Bionic di Apple TV 4K di seconda generazione è il medesimo che trovate in iPhone XS del 2018, negli iPad Air del 2019 e nell’iPad del 2020. L’A10X Fusion invece fu introdotto con gli iPad Pro del 2017, e sebbene sia lievemente meno performante dell’A12, l’A10X risulta più potente in alcuni benchmark grafici per via dei core GPU aggiuntivi. La differenza in altre parole non è così marcata.
    • Audio & Video: Entrambi i modelli si spingono fino a 2160p Ultra HD con SDR, HDR10 e Dolby Vision, e supportano output audio fino a 7.1.4 canali con Dolby Atmos. Tuttavia la seconda generazione di Apple TV 4K supporta anche HDR fino a 60-fps che rende tutto più fluido. La fregatura è che occorre una sorgente video codificata in modo opportuno. Per ora, nell’ecosistema Apple, solo iPhone 12 Pro registra video a 60-fps in Dolby Vision.
    • Connettività: Qui c’è poco da fare. WiFi 6 è più performante di WiFi 5. Inoltre, il supporto al protocollo Thread consente una migliore integrazione con alcuni dispositivi di domotica.
    • Siri Remote: Il Siri‌ Remote introdotto con Apple TV‌ 4K 2ª generazione ha una ghiera cliccabile che rende la navigazione molto più facile e precisa; il pulsante Siri è stato spostato sulla destra, e la scocca ora è tutta in metallo; tuttavia non include accelerometri e giroscopio come il predecessore, il che significa che non può essere usato come controller di gioco. D’altro canto, la prima generazione non include pulsanti direzionali, né di accensione o muto ed è considerata meno ergonomica.

Apple TV: Quale comprare nel 2021?

La risposta è articolata, ma su un paio di cose siamo sicuri: lasciate perdere Apple TV HD, che oramai ha fatto il suo tempo. Altra certezza:per quanto concerne Apple TV 4K, meglio puntare su 64GB invece che 32GB; la differenza di prezzo infatti è ragionevolmente irrilevante.

In generale, Apple TV 4K di 2ª generazione è probabilmente l’acquisto più indicato per la maggior parte degli utenti; chi la acquista anche per giocare, invece, forse preferirebbe la prima generazione. In alternativa, se avete un po’ di budget da investire, quel che faremmo noi è questo: Apple TV 4K 2ª gen + Siri Remote di prima se vi capita l’occasione.

Acquista Apple TV 4K su Amazon

Il Non Plus Ultra

Apple TV 4K 64GB - Ultima Generazione

2160p, HEVC Dolby Vision e HDR10, Chip A12 Bionic con architettura a 64 bit

Serie, film, eventi sportivi e programmi in diretta dai servizi di streaming più diffusi


Perfetta per Videogiochi

Apple TV 4K (32GB)

Apple TV 4K di 1ª gen con Siri Remote con accelerometri e giroscopio

4K High Dynamic Range (Dolby Vision e HDR10) per una qualità delle immagini eccezionale e Chip A10X Fusion. con

Perfetta per TV 1080p

Apple TV HD (32GB) col nuovo Siri Remote

Audio surround fino a Dolby Digital Plus 7.1, Chip A8 con architettura a 64 bit

Video HD a 1080p di alta qualità, Audio surround Dolby Digital Plus 7. Chip A8 per un’esperienza straordinaria con giochi e app


Per VideoGamer

Apple TV Remote (1ª gen)

Il vecchio Apple TV Remote con giroscopio e accelerometri per usarlo come controller di gioco

Grazie alla superficie Touch, per scegliere cosa guardare basta scorrere con un dito verso l’alto, il basso, a destra o sinistra.

Ti potrebbe interessare