Apple lancia l’Iniziativa per la Giustizia e l’Equità Sociale

Ed ecco il “grande annuncio Apple” di Tim Cook. Un progetto per abbattere definitivamente l’ingiustizia e l’inequità sociale negli USA.

Parliamo di

Doveva essere il grande scoop della CBS, e invece Apple ha rotto le uova nel paniere dell’emittente pubblicando in anteprima il “grande annuncio Apple” di Tim Cook. Un faraonico progetto da 100 milioni di dollari fatto di un “Hub d’Innovazione”, stage e opportunità di tutoraggio, chiamato “Iniziativa per la Giustizia e l’Equità Sociale” (REJI).

Parliamo di una serie di ambiziose iniziative volte a eradicare una volta per tutte le barriere sistemiche all’accesso delle opportunità della società e del mercato, per combattere le ingiustizie sociali che le comunità discriminate degli USA sono costrette a fronteggiare ogni giorno. Ecco cosa bolliva in pentola a Cupertino.

Con un investimento non irrilevante, verrà dunque costruito un “Propel Center”, ovvero un hub per i cosiddetti HBCU, cioè le università e i collegate storicamente afroamericani; istituzioni accademiche statunitensi al servizio delle minoranze. A cui si affiancherà un’Apple Developer Academy per supportare l’apprendimento della programmazione e dell’educazione tecnologica per gli studenti di Detroit, una delle città in cui la disparità sociale è più pronunciata in tutti gli Stati Uniti. Si tratta di un “corso intensivo di 10-12 mesi che aiuterà gli aspiranti sviluppatori a formare le abilità necessarie per partecipare all’economia delle app iOS e perfino di avviare la propria attività.” Apple si aspetta di accogliere a regime circa 1.000 studenti ogni anno, con corsi dedicati alla programmazione, al marketing e alle competenze professionali.

The King Center, verrà ultimato col contributo di Apple

In più verranno organizzati fondi venture capital per gli imprenditori di colore, con il preciso scopo di espandere le opportunità per le comunità di colore in tutto il paese e “aiutare a costruire la prossima generazione di leader diversificati.”

“Siamo tutti responsabili dell’urgente necessità di costruire un mondo più giusto e più equo, e questi nuovi progetti sono un segnale chiaro dell’impegno perdurante di Apple,” ha dichiarato Tim Cook. “Lanceremo le nuove iniziative REJI con partner provenienti da un’ampia gamma di industrie e background, da studenti a insegnanti, da sviluppatori a imprenditori, dagli organizzatori della community ai legali. Lavoreremo assieme per dare potere alle comunità che più hanno sofferto lo stigma del razzismo e della discriminazione. Siamo onorati di dare forma a questa idea, e di poter far seguire alle parole i fatti, così da dare sostanza ai valori di equità e inclusione che abbiamo sempre apprezzato in Apple.”

Propel Center Campus

Quello che vedete qui su è il rendering del Campus del nuovo Propel Center; sarà un centro equipaggiato con aule, sale lettori, laboratori e alloggi per studenti allo stato dell’arte. Sarà posizionato nel distretto storico dell’Atlanta University Center.

Ti potrebbe interessare