Apple annuncia la WWDC 2022: si terrà dal 6 al 10 giugno

WWDC 2022, adesso è ufficiale: il colosso di Cupertino presenterà le nuove versioni di iOS, iPadOS, macOS e watchOS il 6 giugno.

Come ampiamente previsto, la WWDC 2022 si terrà a giugno. Con un comunicato stampa pubblicato in queste ore, Apple ha annunciato che la conferenza dedicata a sviluppatori e sviluppatrici si terrà online dal 6 al 10 giugno. Seguendo la tradizione, la Worldwide Developers Conference di quest’anno si aprirà con la presentazione delle nuove versioni di iOS, iPadOS, macOS, watchOS e tvOS.

I dev potranno partecipare gratuitamente all’evento. Queste le parole di Susan Prescott, VP della divisione Worldwide Developer Relations and Enterprise and Education Marketing di Apple:

La WWDC22 invita sviluppatori e sviluppatrici di tutto il mondo a riunirsi per scoprire come dare vita alle loro idee migliori e andare oltre i limiti del possibile. Ci piace entrare in contatto e interagire con i nostri sviluppatori e ci auguriamo che ogni partecipante esca da questa esperienza con una nuova energia.

Oltre al keynote con gli aggiornamenti dei sistemi operativi sopra citati, il programma della WWDC di quest’anno includerà sessioni informative aggiuntive e laboratori. Inoltre, Apple organizzerà presso l’Apple Park (sempre il 6 giugno) una giornata speciale per sviluppatori e studenti. I posti, ovviamente, sono a numero limitato.

Infine, il colosso californiano darà spazio a studenti e studentesse appassionati di coding con la Swift Student Challenge. Quest’anno Apple invita gli studenti di tutto il mondo a creare il progetto di un’app in Swift Playgrounds, da consegnare entro il 25 aprile.

Swift, lo conferma anche il logo dell’evento, è al centro della WWDC22.

👉 Il primo evento Apple del 2022? L’8 marzo, scopri le novità presentate.

Ti potrebbe interessare