QR code per la pagina originale

 View, ecco i visori Apple 8K oltre 3.500€

Prima di Glasses, Apple lancerà dei visori A/R con display 8K, tracciamenti occhi, fasce intercambiabili. Ma costeranno cari. Ve li mostriamo.

,

Aggiornamento dell’11 febbraio 2021

Secondo le fonti di The Information, i primi visori a Realtà Aumentata di Apple saranno di alto profilo ma estremamente costosi, per un costo di oltre 3.500€ + accessori. E ora siamo in grado di mostrarveli grazie a dei mockup fotorealistici creati dal designer Antonio De Rosa.

Apple View: Feature

 View

Stando ai rumors, si parla di doppio display 8K sormontati da pad a rete, di una dozzina di fotocamere integrate, di tecnologia di tracciamento occhi, e fasce intercambiabili elastiche. A cui si aggiunge un tocco di genialità Apple, che rende possibile l’impossibile:

“L’inclusione di due display 8K nei visori porterebbe la qualità d’immagine a livelli nettamente superiori rispetto agli altri visori consumer, e perfino rispetto alla maggior parte delle televisioni high-end che costano migliaia di dollari in versione 8K. Apple ha lavorato per anni ad una tecnologia che usa il tracciamento degli occhi per renderizzare completamente solo le parti del display in cui l’utente sta guardando. Ciò permetterebbe al dispositivo di elaborare una qualità grafica inferiore nelle zone della visione periferica dell’utente, così da ridurre le capacità computazionali necessarie, secondo le persone che conoscono lo stato dei lavori.”

 View

Chi ha potuto vedere le immagini del “prototipo allo stadio finale” afferma che è un visore dal design curvo, caratterizzato da materiali mesh (cioè a reticolato) e dotato di fasce intercambiabili colorate che sarà possibile acquistare a parte. Tutte o alcune di queste fasce potrebbero supportare l’Audio Spaziale di AirPods Pro per simulare un’esperienza surround totale. È grossomodo il dispositivo che vedete renderizzato nelle immagini del post.

Per controllare il dispositivo saranno implementati diversi meccanismi, per lo più automatici e basati sui movimenti degli occhi e delle mani; ma pare esista anche un “dispositivo a forma di ditale” che andrà indossato sulla punta dell’indice. Uno dei prototipi, infine, ha anche una ghiera cliccabile sul lato destro.

Leggi anche: Apple Glasses, ogni superficie diventerà Touch

Visori Apple: Prezzi & Disponibilità

 View

In base alle discussioni fatte internamente a Cupertino, sembra che il prezzo del visore si assesterà sui 3.000$ più tasse, il che significa che siamo ampiamente attorno ai 3.500€ qui da noi. HoloLens 2 di Microsoft, a mo’ di paragone, viene commercializzato a 3.500$ più tasse. Il prezzo non proprio alla buona lo renderà un prodotto di nicchia, e pertanto le stime di vendita non superano le 250.000 unità all’anno.

I visori dovrebbero arrivare nel 2022,  ma si tratta di una sorta di prova generale nel campo della Realtà Virutale/Aumentata. I veri e ambiziosi Apple Glasses dal design super sottile e high-tech, invece, debutteranno l’anno successivo (se tutto va bene) e saranno davvero rivoluzionari.

Leggi anche: