Amplificazione Conversazioni AirPods, cos’è e come si attiva

Con Amplificazione Conversazioni, puoi regolare i suoni soffusi e le frequenze in base alle tue esigenze uditive. Ecco come si fa.

Parliamo di

A partire da iOS e iPadOS 14 e le ultime versioni di firmware delle cuffie e degli auricolari Apple di fascia alta, è possibile amplificare i suoni soffusi e regolare le frequenze in base alle tue esigenze uditive. E con Amplificazione Conversazioni, l’audio delle chiamate voce diventa cristallino.

Progettata per venire incontro alle esigenze degli utenti ipoacusici, Amplificazione Conversazioni è una feature esclusiva di AirPods Pro che permette di concentrare i microfoni beam-forming sulla persona che sta parlando di fronte a te. In questo modo è più facile capire cosa dice quando parli faccia a faccia, anche in presenza di problemi di udito o se c’è molta confusione.

Leggi anche: AirPods Pro, Tutorial e 10 feature segrete per sfruttarli al massimo

Attivare Amplificazione Conversazioni

Per attivare la funzione Amplificazione Conversazioni, è fondamentale sincerarsi di aver installato la  versione più recente di iOS o iPadOS. Dopodiché, basta seguire questi passaggi:

  1. Indossa gli AirPods Pro per collegarli al tuo iPhone o iPad.
  2. Vai su Impostazioni → Accessibilità → Contenuti audiovisivi → Regolazioni cuffie → Modalità Trasparenza.
  3. Tocca Amplificazione conversazioni.

Puoi anche attivare la funzione Amplificazione conversazioni toccando il pulsante Udito (icona a forma di padiglione auricolare) nel Centro di Controllo. Se l’opzione “Modalità Trasparenza” non compare, gli AirPods non sono connessi: verifica che il Bluetooth sia attivo e che gli auricolari siano abbinati e collegati.

Personalizzare i livelli audio

Amplificazione Conversazioni è solo una delle feature che Apple ha predisposto per migliorare l’ascolto negli utenti ipoacusici. Un’altra funzionalità molto utile è la personalizzazione dei livelli audio di cuffie e auricolari su Phone e iPad. Questa feature funziona con:

  • AirPods (3a generazione)
  • AirPods Max
  • Apple EarPods (con connettore da 3,5 mm o connettore Lightning)
  • AirPods (2a generazione)
  • AirPods Pro
  • Powerbeats
  • Powerbeats Pro
  • Beats Solo Pro
  • Beats Fit Pro

E può essere attivata in Impostazioni → Accessibilità → Contenuti audiovisivi → Regolazioni cuffie → Attiva Regolazioni cuffie. Da lì puoi scegliere come desideri applicare le impostazioni audio personalizzate (su telefonate, chiamate FaceTime o Altre app di videochiamata) o sui file multimediali (canzoni, film, podcast, audiolibri, Siri, segreteria e Ascolto dal vivo).

Infine, basta premere Usa Configurazione audio personalizzata (leggi sotto) per migliorare ulteriormente la qualità della resa sonora, e adattarla perfettamente al tuo udito. Il preset audio sarà poi applicato in tutti i contesti prescelti.

Configurazione Audio Personalizzata

Quando attivi Configurazione audio personalizzata, il sistema ti farà ascoltare dei campioni audio e ti dà la possibilità di scegliere quelli che ti sembrano avere il suono migliore. Potrai quindi applicare le impostazioni personalizzate consigliate in base alle tue scelte.

Per avviare la procedura guidata di personalizzazione dell’output sonoro, basta fare così:

  1. Per prima cosa, bisogna disattivare eventuali impostazioni esistenti, e ripristinare i valori default per le configurazioni dell’audio:
    • Apri Impostazioni → Musica → EQ e tocca No per disattivare Music EQ (EQ Musica).
    • Apri Impostazioni → Accessibilità → Contenuti audiovisivi, e regola il cursore Bilanciamento posizionandolo esattamente al centro.
  2. Collega le cuffie o gli auricolari, avendo cura di scegliere un ambiente silenzioso.
  3. Vai su Impostazioni → Accessibilità → Contenuti audiovisivi → Regolazioni cuffie e tocca Configurazione audio personalizzata.
  4. Segui le istruzioni visualizzate sullo schermo. Al termine, tocca Usa impostazioni personalizzate per applicare le impostazioni personalizzate suggerite in base alle tue scelte.

Puoi ripristinare le impostazioni standard in qualsiasi momento, semplicemente ripetendo i passaggi dal 2 al 4 e impostando valori opposti a quelli scelti in precedenza.

Ti potrebbe interessare
I migliori monitor per Mac
Mac

I migliori monitor per Mac

Per poter ampliare il proprio spazio di lavoro c’è bisogno di un monitor, ecco quindi una lista dei migliori monitor per Mac online.