Il jailbreak di iPhone 3.0 bloccherebbe le notifiche push

Uno sviluppatore ceco di applicazioni per iPhone (PoweryBase) si è reso conto che i melafonini con OS 3.0, se sottoposti a jailbreak, smettono di supportare le famigerate notifiche push.Secondo PoweryBase, però, non si tratterebbe tanto di jailbreak in quanto tale, quanto di non riuscire a gestire il servizio push con carrier non ufficiale Apple. Non

Parliamo di


Uno sviluppatore ceco di applicazioni per iPhone (PoweryBase) si è reso conto che i melafonini con OS 3.0, se sottoposti a jailbreak, smettono di supportare le famigerate notifiche push.

Secondo PoweryBase, però, non si tratterebbe tanto di jailbreak in quanto tale, quanto di non riuscire a gestire il servizio push con carrier non ufficiale Apple.

Non credo, tutto sommato, che la cosa non sia neanche in minima parte voluta da Apple, anche perché sarebbe davvero un modo molto efficace di scoraggiare gli utenti che, con sempre meno motivazioni (se non quella della pirateria di applicazioni), si rivolgono ai metodi di jailbreaking anche di iPhone 3GS.

[Via | Ars Techica]

Ti potrebbe interessare
Aigostar, -60% su pannelli e plafoniere Led compatibili Alexa e Google
iPhone

Aigostar, -60% su pannelli e plafoniere Led compatibili Alexa e Google

Perfette per l’ufficio, la camera da letto, la postazione di gioco (ma anche per saloni di bellezza, dentisti, reception, hotel, negozi, bar e molto altro), le plafoniere e i pannelli illuminanti Aigostar disponibili ad un prezzo irrinunciabile. Si controllano con gli assistenti vocali, sono sottili e stilosi, efficienti per quanto concerne i consumi, dimmerabili, programmabili