QR code per la pagina originale

MacBook Pro 16″ 2020, nuovo modello in arrivo

All'interno di un update per macOS, Apple si è lasciata sfuggire l'arrivo di un nuovo modello di MacBook Pro 16". Probabilmente a novembre.

,

All’interno di un aggiornamento di Boot Camp, l’utility per installare Windows su Mac, Apple si è lasciata sfuggire un’indiscrezione sui nuovi MacBook Pro 16″; un aggiornamento di linea è previsto infatti per il mese prossimo.

Il piccolo scoop è emerso tra le note di rilascio di Boot Camp 6.1.13, che -tradotte in italiano- recitano:

L’update Boot Camp 6.1.13 migliora la compatibilità col tuo Mac quando avvii Windows attraverso Boot Camp. Questo aggiornamento:

  • Migliora la qualità di registrazione quando usi il microfono integrato

  • Risolve un problema di stabilità che poteva verificarsi duranti carichi di lavoro elevati della CPU su MacBook Pro 16″ (2019 e 2020) e su MacBook Pro 14″ (2020).

Il MacBook Pro 16″ è stato introdotto a novembre dell’anno scorso, e sfoggia una cornice più sottile attorno al display, una Magic Keyboard con il più affidabile meccanismo a forbice, processori Intel di 9ª generazione, fino a 64GB di RAM e 8TB di archiviazione SSD, grafica AMD Radeon Pro 5000M, microfoni e diffusori di nuova generazione, il tutto a partire da 2.799€.

Se avevate dunque una mezza idea di comprare un Pro da 16″, vi converrà mettere in standby l’ordine, e attendere qualche settimana. Stando ai rumors, infatti, il mese prossimo è atteso un evento Apple in data 17 novembre in cui verranno presentati l’aggiornamento della linea MacBook Pro 16″ e il nuovo MacBook con processore ARM.

Difficile però che il 16″ adotti già il chip Apple; più probabile che venga incastonato in un MacBook Air o al massimo in un MacBook Pro da 13″; forse, potrebbe debuttare perfino su un MacBook da 12″. Ma per il momento, le macchine di fascia alta continueranno a viaggiare su Intel.

Video:MacBook Pro 16″- Rumori Durante la Riproduzione Audio