QR code per la pagina originale

Safari 14 per Mojave: dovete reinstallare l’update

L'aggiornamento a Safari 14 per macOS Mojave ha creato problemi agli utenti, tali da costringere Apple a ritirare l'update. Ora dovete reinstallarlo.

,

Nei giorni scorsi, Apple ha rilasciato un aggiornamento di sicurezza che includeva Safari 14 per macOS Catalina e Mojave che ha creato una valanga di problemi per la vecchia versione del sistema operativo. Una situazione tale da costringere Apple a ritirare l’update, ma oramai il danno è fatto.

Lentezza all’avvio, esaurimento di memoria, blocco del Finder, crash vari di Assistente Migrazione e numerosi errori in system.log; nei casi peggiori, il computer è letteralmente inservibile. In pratica, chi ha installato l’aggiornamento ora se ne è pentito amaramente.

La soluzione per molti è consistita nel tornare indietro con Time Machine, oppure nella reinstallazione tout court dell’OS; qualcuno ha dovuto passare addirittura a macOS Catalina. Uno scenario, quest’ultimo, che in molti avevano evitato per non dover abbandonare software come Adobe CS6, l’ultima versione che funziona senza abbonamenti.

Purtroppo Apple si è resa conto della situazione solo adesso, e nelle scorse ore ha eliminato l’update problematico, e ne ha rilasciato una variante rivista e corretta.

Dunque, l’aggiornamento di sicurezza e Safari 14 che trovate in Aggiornamento Sistema adesso dovrebbe essere sicuro. Il condizionale, a questo punto, resta d’obbligo.

Video:macOS Big Sur su iPad