Apple Watch Series 6: Livelli O2 non disponibile in tutti i paesi

Esattamente come era avvenuto con l’ECG, anche il monitoraggio dell’ossigenazione sanguigna di Apple Watch Series 6 non è disponibile in tutti i paesi.

Parliamo di

La novità più importante di Apple Watch Series 6 è certamente l’ossimetro, cioè il sensore che monitora lo stato di ossigenazione del sangue; un parametro biologico fondamentale per tenere sotto controllo il proprio stato di salute, in particolare durante un’epidemia di Covid-19. Esattamente come era accaduto per l’ECG del Series 4, tuttavia, questa feature non è disponibile in tutti i paesi del mondo; ma la situazione è certamente migliore di allora.

Quando fu lanciato, infatti, Apple Watch Series 4 non attivava la feature di Elettrocardiogramma in tutti i paesi; in Italia, ad esempio, l’ECG è arrivato soltanto dopo con un aggiornamento software ad hoc. Un ritardo dovuto all’iter normativo del nostro paese in materia di dispositivi medici.

Uno scenario simile ora si sta ripetendo anche con l’ossimetro di Apple Watch Series 6, ma la buona notizia è che le leggi a riguardo sono molto più snelle; e dunque non soltanto l’app Livelli O2 funziona in molti più paesi del mondo rispetto all’ECG, ma soprattutto possiamo confermarvi che funzionerà in Italia sin da subito.

La conferma è in un documento di supporto sul sito Apple, pubblicato nelle scorse ore e dedicato all’ultima versione dell’orologio Apple. Apple Watch Series 6 sarà acquistabile online e nei negozi fisici a partire da domani venerdì 18 settembre 2020.

Acquista su Amazon:

Ti potrebbe interessare
Blocco Accessori USB: trovata già la prima vulnerabilità
iOS 11

Blocco Accessori USB: trovata già la prima vulnerabilità

Nelle intenzioni di Apple, il Blocco Accessori USB doveva impedire a malintenzionati (e, per effetto collaterale, alla polizia) di accedere ai dati contenuti in un dispositivo iOS; a poche ore dal rilascio della tecnologia, tuttavia, spunta già la prima vulnerabilità.

AddMovie aggrega singoli file in un unico filmato QuickTime
Software Apple

AddMovie aggrega singoli file in un unico filmato QuickTime

AddMovie è un software per Mac che consente di unire diversi file video in un unico filmato, oppure di convertirli in massa in altri formati. Il software apre e converte tutti i formati supportati da Quicktime. AddMovie è un software versatile che, oltre a combinare filmati in vari formati ed ottenerne uno unico in un

Read Right migliora la lettura dei pdf sui laptop
MacBook Air Software Apple

Read Right migliora la lettura dei pdf sui laptop

I portatili Apple sono tutti dotati di monitor widescreen, molto scomodi quando si tratta di leggere un documento di testo. Su schermi relativamente piccoli come quelli da 13″ è necessario ricorrere in continuazione alla funzione di scrolling. Read Right offre una soluzione mettendo il documento in full screen e ruotandolo di novanta gradi.In questo modo

iPod Touch senza fotocamera: Apple spiega perché
iPod touch

iPod Touch senza fotocamera: Apple spiega perché

Alcune delle novità previste dai rumors dei giorni scorsi per l’evento Apple di ieri non si sono semplicemente avverate: una su tutte, la fotocamera sull’iPod touch. In una intervista condotta da David Pogue, Steve Jobs spiega le ragioni di questa scelta.Sostanzialmente il motivo è che Apple intende spingere moltissimo l’acceleratore sull’iPod touch come un’eccezionale console

Se a Mr. Mac Os viene l’acne…
iPhone

Se a Mr. Mac Os viene l’acne…

Già qualche mese fa avevamo trovato il tasto command sui cartelli stradali in Lituania. Ora scopriamo anche che, in Polonia, la faccina di Mr. Mac Os “pubblicizza” una crema contro l’acne! Ovviamente il prodotto non ha nulla a che fare con Apple, ma è evidente che il logo di questo “Afrodyta Adonis” (che, tra l’altro,