Il nuovo Mac Pro sarà due volte più veloce?

Tra attese rivoluzioni e rumor di aggiornamenti a gennaio, la prossima revisione del Mac Pro potrebbe segnare nuovi eccezionali record di prestazioni.A dirlo è Tech Radar, che ha avuto modo di provare un prototipo di scheda madre Xeon equipaggiata con due processori di stirpe Nehalem, entrambi a 2,8 GHz, e 24 GB di RAM DDR3


Tra attese rivoluzioni e rumor di aggiornamenti a gennaio, la prossima revisione del Mac Pro potrebbe segnare nuovi eccezionali record di prestazioni.

A dirlo è Tech Radar, che ha avuto modo di provare un prototipo di scheda madre Xeon equipaggiata con due processori di stirpe Nehalem, entrambi a 2,8 GHz, e 24 GB di RAM DDR3 a 1066 MHz. Senza entrare troppo nel dettaglio, Tech Radar ha lanciato la serie di test noti come SPEC CPU2006 ed ha ottenuto un notevole punteggio di 160, cioè circa il doppio rispetto ai 90 punti dei due Xeon 3,4 GHz di un Mac Pro attuale.

Occorre però fare delle puntualizzazioni. Questi numeri, di per sé, vogliono dire molto poco perché prendono in considerazione la sola forza bruta del processore, mentre nella realtà a determinare le performance “percepite” concorrono molti più fattori. Infatti, molto probabilmente più che il processore, a fare la differenza è la banda passante della memoria (il cui controller è integrato nella CPU stessa) che raggiunge la ragguardevole velocità di 35 GB/s.

Resta tuttavia un interessante esperimento che lascia ipotizzare il salto prestazionale che è lecito aspettarsi al prossimo rinnovamento della gamma atteso, come già detto, per gennaio.

[Via HardMac]

Ti potrebbe interessare
MobileMe: aggiunto il supporto ad Outlook per gli utenti Windows
Software Apple

MobileMe: aggiunto il supporto ad Outlook per gli utenti Windows

Apple ha aggiornato il proprio MobileMe Calendar beta, aggiungendo il supporto ai calendari di Outlook per gli utenti Windows. Utilizzando il nuovo pannello di controllo, v1.6.1, gli utenti in beta possono visualizzare e modificare i calendari Microsoft Outlook 2007 o 2010 direttamente da MobileMe.Gli utenti che hanno già sincronizzato Outlook con un Exchange Server non

Disponibile la beta 1 di OpenOffice.org 3.0
iPhone

Disponibile la beta 1 di OpenOffice.org 3.0

“The OpenOffice.org Community is pleased to announce that the public beta release of OpenOffice.org 3.0 is now available.”Questo è l’annuncio che gli sviluppatori OpenOffice hanno dato agli iscritti alla newsletter [email protected] per il lancio della beta 1 di OpenOffice.org 3.0. Questo preannuncia novità molto importanti sul fronte Mac OS X: la nuova versione del software

iPhone si avvicina alla Grecia?
iPhone

iPhone si avvicina alla Grecia?

Sembra che la presenza dello smartphone di Cupertino negli stati che circondano il nostro paese, come già successo in Germania, Francia e Regno Unito, sia sempre più massiccia.In un punto vendita di un importante distributore informatico greco, in stretti rapporti con il locale operatore telefonico Cosmote, è apparso uno stand dedicato ad iPhone. Il telefono

Ora Growl ha… il GPS
Software Apple

Ora Growl ha… il GPS

Growl, secondo me, dovrebbe essere una di quelle applicazioni già integrate all’acquisto di Os X. Si tratta di un sistema di notifiche, utilizzato da moltissime applicazioni per la nostra piattaforma. Così possiamo sapere quale brano stiamo ascoltando in Last.fm, quale amico è appena arrivato online in Adium e che Transmission ha appena finito di scaricare