Il nuovo Mac Pro con Apple Silicon: un aggiornamento atteso per i professionisti

Apple annuncia l'aggiornamento di Mac Pro, offrendo prestazioni potenti e una maggiore flessibilità grazie al nuovo chip M2 Ultra.
Apple annuncia l'aggiornamento di Mac Pro, offrendo prestazioni potenti e una maggiore flessibilità grazie al nuovo chip M2 Ultra.

Apple annuncia l’atteso aggiornamento del suo desktop professionale Mac Pro, offrendo prestazioni potenti e una maggiore flessibilità grazie all’implementazione del nuovo chip M2 Ultra. Questo evento segna il primo vero aggiornamento del Mac Pro dal 2019 e promette di soddisfare le esigenze dei professionisti più esigenti.

Il chip M2 Ultra e le sue caratteristiche eccezionali arrivano anche su Mac Pro

Il nuovo Mac Pro sarà dotato del chip M2 Ultra, annunciato durante il WWDC 2023. Questo potente chip rappresenta una combinazione di due processori M2 Max, offrendo prestazioni straordinarie. Il Mac Pro sarà dotato di una CPU a 24 core, una GPU a 76 core e un motore neurale a 32 core.

Questa configurazione offre una potenza di calcolo senza precedenti, consentendo di gestire compiti intensivi come rendering 3D, editing video di alta qualità e sviluppo di software complesso in modo estremamente efficiente.

Nuove funzionalità e connettività avanzata

Il Mac Pro con Apple Silicon offre anche una serie di nuove funzionalità e connessioni avanzate. Tra queste, spiccano le due porte HDMI 2.1, che rappresentano una novità per Apple e consentono di collegare più display ad alta risoluzione. Inoltre, sono presenti due connessioni Ethernet da 10 Gb, che permettono una connettività più rapida e stabile per il trasferimento di dati ad alta velocità. Il Mac Pro supporta fino a 192 GB di memoria unificata e dispone di otto porte Thunderbolt 4 nella parte anteriore, offrendo un’ampia gamma di opzioni di connessione per dispositivi esterni.

 

Prestazioni superiori e supporto per gli standard più moderni

Rispetto alla precedente generazione con processori Xeon, il nuovo Mac Pro con Apple Silicon offre prestazioni nettamente superiori. Questo si traduce in una maggiore capacità di gestire più display ad alta risoluzione e un supporto per standard moderni come PCI Gen 4, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3.

Gli utenti avranno quindi accesso a una connettività più veloce e a una maggiore compatibilità con le tecnologie più recenti.

Prezzo e disponibilità del Mac Pro

Il prezzo del Mac Pro aggiornato partirà da $6.999, garantendo un investimento adeguato per i professionisti che necessitano di prestazioni di alto livello. L’aggiornamento sarà disponibile presso i rivenditori autorizzati e sul sito ufficiale di Apple.

Con l’annuncio dell’aggiornamento del Mac Pro, Apple dimostra ancora una volta il suo impegno a fornire soluzioni di alto livello per i professionisti. Il nuovo Mac Pro con Apple Silicon offre prestazioni straordinarie, connettività avanzata e un supporto per gli standard più moderni, consentendo agli utenti di affrontare compiti complessi con facilità. Grazie a queste migliorie, il Mac Pro si conferma un punto di riferimento nel mondo del desktop professionale.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti