Festival di Cannes e iPod Nano contraffatti

Tra pochi giorni la 60° edizione del Festival di Cannes, uno dei più importanti e celebri festival internazionali del cinema, avrà inizio e per questa edizione vedrà la partecipazione, dopo 15 anni di assenza dalla passerella dello stesso festival, di Alain Delon.La bella cittadina francese è da mesi in fermento, attrezzando hotel, ristoranti, ville e


Tra pochi giorni la 60° edizione del Festival di Cannes, uno dei più importanti e celebri festival internazionali del cinema, avrà inizio e per questa edizione vedrà la partecipazione, dopo 15 anni di assenza dalla passerella dello stesso festival, di Alain Delon.

La bella cittadina francese è da mesi in fermento, attrezzando hotel, ristoranti, ville e tutto quanto servirà a gestire e muovere la massa di celebrità e addetti ai lavori del mondo dello show biz. Proprio a proposito di hotel, i ragazzi di Macbidouille, hanno ricevuto un paio di fotografie, da parte di un loro lettore attualmente nella città d’oltralpe, nelle quali viene mostrato il regalo di benvenuto donatogli: i gadget distribuiti agli ospiti dell’hotel ricordano molto gli iPod Nano di Apple e, anche se non si può parlare di contraffazione vera e propria, diciamo che potrebbe apparire come un’idea “furbetta” la quale, facendo leva sulla linea estetica del famoso lettore mp3 Made in Cupertino, permette alla direzione dell’hotel di guadagnarci in immagine.


Diversamente da altri casi, ritengo che se Apple venisse a conoscenza del fatto che in uno dei più famosi festival cinematografici al mondo, meta di celebrità e persone famose, vengono distribuiti dispositivi digitali così “simili” ai propri, probabilmente non starebbe ferma a guardare.

Ti potrebbe interessare