iPhone 9 in due versioni: 4.7" e 5.5" per sostituire iPhone 8

Toh, iOS 14 svela che i successori di iPhone SE saranno due: iPhone 9 e iPhone 9 Plus. Ecco cosa è emerso fino ad ora.


Aggiornamento del 17 marzo 2020

Tana per Apple. Alla fine, nonostante l'Evento Apple del 31 marzo sia stato rimandato, ora sappiamo quali erano i piani di Tim Cook. Lanciare un nuovo iPhone low-cost per sostituire iPhone 8. Tant'è che il successore di iPhone SE -quello che abbiamo ribattezzato poco cerimoniosamente iPhone 9 o iPhone SE2- doveva arrivare in due versioni: con display da 4.7 e 5.5 pollici.

Lo rivela il codice scovato all'interno della versione preliminare di iOS 14 che circola sul Web, e che sembra preannunciare l'arrivo di un iPhone 9 Plus(o iPhone Max?), assieme alla versione mignon. Ovviamente, i dettagli emersi sono di tipo tecnico (risoluzione, chip A13 Bionic, presenza del pulsante Home), e nulla rilevano sulle intenzioni del marketing; in parole povere, non sappiamo come verrà chiamato, né quando inizierà la commercializzazione. Soprattutto ora che siamo nel bel mezzo della tempesta Coronavirus.

iPhone 9: il Primo Video



Su TikTok è comparso il video di un presunto iPhone 9, il successore di iPhone SE che doveva essere lanciato nelle prossime settimane. Qualcosa però non combacia con le aspettative.

Da quel che si vede, l'iPhone in questione mostra una cornice superiore e posteriore piuttosto pronunciata, un pulsante Home con Touch ID, un design ispirato ad iPhone 4 e un colore della scocca color acqua marina. Da quel che sapevamo, tuttavia, Apple aveva in programma semplicemente di dare una svecchiata ad iPhone 8 aggiungendo componentistica aggiornata e un processore A13; cosa che ha molto senso visto il prezzo di commercializzazione aggressivo di 399$ (fate clic qui per scoprire il prezzo italiano, IVA inclusa).

Stando agli esperti, tuttavia, è improbabile che Apple abbia lavorato ad una riprogettazione tanto complessa di un dispositivo così economico. Il che significa che si tratterebbe di un banale mod cioè un iPhone 8 modificato a è stata installata una scocca non ufficiale.

A nostro giudizio, invece, potremmo essere di fronte al modello definitivo. Infondo, se come dicono le voci più critiche, quello è un iPhone 8 in un guscio diverso, si tratterebbe di una revisione tutto sommato molto contenuta rispetto al modello originale (se l'ha fatto un laboratorio clandestino cinese, che problemi avrebbe Apple?); dunque verrebbe meno l'obiezione secondo cui c'è stato molto lavoro di ingegnerizzazione da fare. Aggiorneremo il post non appena ci saranno novità.

  • shares
  • Mail