Elon Musk si ispira a Steve Jobs al lancio del Tesla Cybertruck

All'evento dedicato al Cybertruck, il retro-futuristico pick-up elettrico di Tesla, Elon Musk si è ispirato alle presentazioni di Steve Jobs con un velato riferimento al suo storico "One more thing."

Durante il suo ultimo keynote dedicato al Cybertruck, Elon Musk ha utilizzato una tecnica comunicativa che noi utenti Apple conosciamo da tempo, e che abbiamo individuato a colpo d'occhio. Era la carta jolly di Steve Jobs.

Non è abitudine di Musk infilare sorprese all'interno delle sue presentazioni, ma stavolta l'ha fatto e con uno schema che ricorda moltissimo il celebre One More Thing dell'era Jobs.

Durante l'evento dedicato al pick-up elettrico di Tesla, il Cybertruck, Musk si è soffermato un attimo e, con studiata nonchalance, ha esordito con: “Ah, a proposito, abbiamo creato un ATV” cioè un all-terrain vehicle, un avveniristico quad che sembra uscito dai film di fantascienza degli anni '80.

E la cosa carina è che, dopo averlo detto e aver sollevato il dito, il pubblico spontaneamente ha iniziato a urlare "One more Thing!" ed è solo allora che l'AVT ha fatto la sua roboante entrata sul palcoscenico.

La prima volta che Jobs usò questo modo di dire fu in occasione del lancio dell'iMac G3 nel 1999, e da allora lo ha pronunciato per ben 31 volte; l'ultima con iTunes match al WWDC 2011. Qui di seguito trovate il video con tutti gli One More Thing di Steve Jobs. Buona visione.

  • shares
  • Mail