Apple blocca il progetto 'Walkie-Talkie' per iPhone (ma era geniale)

Una fantascientifica tecnologia che permetteva di comunicare con iPhone anche senza copertura cellulare è stata appena messa in standby da Apple.

Apple stava lavorando ad una tecnologia che permette di mettere in comunicazione diretta tra loro due iPhone anche in assenza di rete mobile; una feature che tornerebbe estremamente utile in contesti difficili, come in montagna o sulle piste da sci, e potenzialmente capace di salvare vite umane. Ma purtroppo, il progetto è stato accantonato.

L'idea era di consentire comunicazioni audio e dati a lungo raggio tra iPhone, bypassando completamente le reti mobili tradizionali, grazie all'uso dello spettro oltre i 900 MHz. Una sorta di "messaggistica Walkie-Talkie" che poteva trasformarsi in una manna dal cielo per chi vive o si sposta nelle zone più impervie del pianeta.

Il lavoro di Ricerca & Sviluppo era portato avanti gomito a gomito con Intel, ma ora è stato congelato all'improvviso.

Pare che la cosa sia legata a due problemi. Da una parte, il responsabile del progetto -Rubén Caballero- ha lasciato Apple all'inizio dell'anno per motivi imprecisati; dall'altra, questa tecnologia si basava su modem Intel, ma a partire dall'anno prossimo Apple tornerà a implementare chip 5G Qualcomm nei suoi iPhone e iPad.

Ciò non implica necessariamente che la faccenda del Walkie-Talkie sia morta tout court, ma per il momento è tutto fermo. E, se lo chiedete a noi, è un davvero un gran peccato.

  • shares
  • Mail