QR code per la pagina originale

Gestire Blocco Accessori USB su iPhone e iPad

A partire da iOS 11.4.1 , inclusi iOS 12, 13 e 14, Apple introduce una tecnologia che consente di bloccare i tentativi di accesso su iPhone e iPad, da parte di malintenzionati. Si chiama Blocco Accessori USB.

,

A partire da iOS 11 in poi, Apple ha instillato in iPhone e iPad una sofisticata tecnologia che aiuta a rendere inviolabile qualunque iPhone e iPad, in particolare se sottoposto a attacchi via USB tipo GrayKey. Ecco perché attivare e come gestire Blocco Accessori USB su iPhone e iPad.

Questa speciale modalità di sicurezza è una feature nata per impedire agli accessori USB di connettersi ad iPhone (e iniettare dunque software malevolo che poi agevola l’individuazione del codice di sblocco) se è passata più di un’ora dall’ultimo blocco con codice. E quando ciò avviene, per poter abilitare gli accessori esterni è necessario un nuovo sblocco del dispositivo, con codice, Face ID o Touch ID.

Lo spiega Apple in una pagina di supporto:

Se usi il tuo iPhone, iPad o iPod touch con accessori USB o se lo colleghi a un Mac o un PC, potrebbe essere necessario sbloccare il dispositivo affinché possa riconoscere e comunicare con l’accessorio o con il computer. Il collegamento è mantenuto, anche se il dispositivo viene successivamente bloccato.

In mancanza di immissione del PIN corretto, il dispositivo iOS non potrà comunicare con l’accessorio o il computer cui è collegato. E in alcuni casi potrebbe perfino non caricarsi.

blocco-accessori-usb.jpg

In teoria, il Blocco Accessori USB dovrebbe essere attivo di default dopo su tutti i dispositivi, a partire ad iOS 11.4.1, ed è dunque incluso in iOS 12, iOS 13 e iOS 14; chi avesse necessità di disabilitarlo per ragioni di praticità, può farlo seguendo le istruzioni qui di seguito:

  1. Se non lo avete ancora fatto, aggiornate all’ultima versione di iOS disponibile per il vostro dispositivo.
  2. Aprite Impostazioni > Face ID e codice (o Touch ID e codice, per modelli con sensore di impronte)
  3. Scorrete tutto l’elenco fino a individuare Accessori USB, la penultima voce presente
  4. Di default, l’interruttore è spento: accendetelo per disattivare il blocco accessori

Consigli Pratici

Attenzione però, perché l’attivazione dell’interruttore (e dunque la disattivazione del Blocco Accessori USB) renderà il vostro dispositivo più vulnerabile a certi tipi di attacchi. Dunque, il consiglio è di lasciare le cose come le ha messe mamma Apple, salvo differenti necessità.

Inoltre prestate sempre molta attenzione quando collegate iPhone ai dispositivi di ricarica non sicuri, come ad esempio in aereo o sul treno. Se compare l’avviso che chiede di sbloccare il dispositivo per poter usare gli accessori, semplicemente ignoratelo: tanto 9 volte su 10 serve solo la carica e quella, spesso, funziona lo stesso.