iPhone 8, ecco come funzionerà FaceID, il Riconoscimento Viso 3D

iphone-3-d-facial-recognition-780x498.jpg

Si chiamerà probabilmente FaceID e costituirà la nuova tecnologia di riconoscimento biometrico di iPhone 8. Si baserà sulla scansione 3D del viso.

iPhone 8 dirà addio alla scansione del polpastrello per avvalersi di una tecnologia più rapida, sicura e facile da usare rispetto al Touch ID; sblocco del telefono e pagamenti verranno autorizzati attraverso la mappatura delle fattezze del viso. Ciò impone alcune sfide tecniche di diversa natura.

Poiché iPhone 8 non supporterà il riconoscimento dell'impronta, scrivono gli analisti, "riteniamo che virerà piuttosto sul riconoscimento facciale per gestire la sicurezza. Pertanto, pensiamo che Apple diventerà piuttosto esigente per quanto concerne la qualità dei sensori 3D, il che a sua volta incrementerà le difficoltà nella produzione hardware e nel design software."

Come funzionerà FaceID

Al momento non esistono ancora certezze, poiché a Cupertino stanno ancora sperimentando tutte le possibilità e mettendo a punto la tecnologia; ma secondo le fonti di Bloomberg, la mela intende "aumentare il sistema" (come in Realtà Aumentata) aggiungendo alla mappatura del volto, quella dell'iride.

Un sistema simile richiede poche centinaia di millisecondi, e poiché utilizza più punti di rilevamento della scansione dell'impronta, è anche intrinsecamente più sicuro di Touch ID:

La velocità e l'accuratezza del sensore sono i punti focali della feature. Si può sbloccare un iPhone entro pochi centinaia di millisecondi [...]. È progettato per funzionare anche se il dispositivo giace su una superficie piatta o sul tavolo, e non soltanto di fronte al viso. La feature è ancora in fase di test e potrebbe non apparire col dispositivo. Tuttavia, l'intenzione è di rimpiazzare lo scanner di impronte Touch ID [...]. Un portavoce Apple si è rifiutato di commentare la notizia.

Vedremo come funzionerà, e se ci saranno falle nel sistema. Samsung ha già adottato la scansione dell'iride col Galaxy S8, e gli hacker l'hanno elusa nel giro di poche ore. Proprio per questa ragione, probabilmente, la soluzione di Apple dovrebbe prevedere il riconoscimento del viso in aggiunta a quello dell'iride: dunque, almeno sulla carta, dovrebbe garantire maggiore robustezza.

  • shares
  • Mail