MacBook Air e MacBook Pro, ripristinare il vecchio Suono di Avvio

macbookpro_2016.png
Aggiornamento del 24 febbraio 2020
Aggiornamento: Il vecchio comando non funzionava più a causa di un aggiornamento di Apple; il nuovo, indicato qui sotto, è compatibile con i nuovi modelli prodotti a partire dal 2016.

I MacBook Pro e Air prodotti dal 2016 in poi non riproducono più il "boing" iniziale quando vengono accesi. Per fortuna, esiste un modo per ripristinare il vecchio suono di avvio.

Al di là dell'afflato nostalgico, il suono di avvio dei Mac ha una funzione ben precisa: serve a farci capire in un istante che i test di autodiagnostica sono andati a buon fine e che il computer sta operando come dovrebbe. E poi, è una feature che era lì da 25 anni, e non si può buttare via 25 anni di abitudini come niente fosse.

La buona notizia è che si può ripristinare quell'accordo celestiale con un semplice comando. È sufficiente aprire l'app Terminale che trovate in Applicazioni > Utility e copiare questa stringa:

sudo nvram StartupMute=%00

Date invio, immettete la password di amministratore e il gioco è fatto. Al prossimo riavvio, il Mac tornerà a cantare. E se, per qualche ragione, voleste tornare indietro, niente paura; basta immettere quest'altra stringa per annullare gli effetti della precedente:

sudo nvram StartupMute=%01

Nota bene: la vecchia stringa "sudo nvram BootAudio=%01" non è più efficace da diverso tempo, mentre questa nuova funziona senza problemi. Semplice, indolore, ed efficace. Buon divertimento.

  • shares
  • Mail