iPhone 7, "scarsa batteria" rispetto ai competitor secondo l'Altroconsumo inglese

smartphone-battery-life-2016-800x800.jpg

Secondo Which?, il magazine dell'associazione consumatori inglesi, iPhone 7 offre la peggior autonomia tra tutti gli smartphone di punta disponibili sul mercato.

Destino beffardo, quello degli utenti della mela. Se da una parte la ragione principale che li spinge all'acquisto di iPhone 7 è la maggiore durata della batteria rispetto ai modelli precedenti, dall'altra è anche lo smartphone sul mercato che offre la peggiore autonomia di tutti.

L'Altroconsumo di Sua Maestà ha messo a confronto un iPhone 7 da 4,7 pollici con un Samsung Galaxy S7, un HTC 10 e un LG 5, e i risultati -testuali parole- sono "sconcertanti."

Sebbene i 712 minuti di chiamate di iPhone 7 (quasi 12 ore) possono sembrare accettabili, il rivale Samsung Galaxy S7 è durato il doppio, e non ha neppure la batteria più capiente. L'HTC 10 è arrivato ad un incredibile risultato di 1.859 minuti (quasi 31 ore).

Va meglio con la navigazione Internet, ma anche qui lo smartphone con la mela se la cava maluccio, con 25 minuti di autonomia in meno rispetto all'LG G5, e ben 175 minuti in meno dell'HTC 10. D'altro canto, era difficile aspettarsi risultati diversi visto che iPhone 7 deve stipare in 4,7 pollici di spazio una batteria da 1.960 mAh, laddove i concorrenti possono far leva su schermi molto più ampi da 5,1 e 5,3 pollici, il che si traduce in tanto spazio in più; l'HTC 10, per dire, ha una batteria da 3.000 mAh.

Il discorso sarebbe stato molto diverso se avessero testato iPhone 7 Plus (la cui batteria arriva a 2.900 mhA), ma il taglio da 5,5" ha evidentemente impedito un confronto diretto. Resta comunque un risultato sorprendente, anche perché test analoghi condotti da ArsTechnica nelle scorse settimane non delineavano un contrasto tanto netto. Per completezza, trovate i risultati dei loro test qui di seguito.

iphone-7-charts-018.png

  • shares
  • Mail