iOS 9.1, una soluzione ai problemi al Touch ID

problemi_touch_id_ios91.jpg

Brutte notizie per gli utenti. L'ultimo aggiornamento software per iPhone e iPad -iOS 9.1- causa problemi al sensore Touch ID di alcuni utenti. E quello che abbiamo da dirvi non vi piacerà.

L'ultimo update di iOS -quello che il dispositivo ci ricorda di installare almeno una volta al giorno con un fastidiosissimo messaggio- risolverà pure molti bug, ma per qualcuno si è trasformato in un boomerang. Dopo l'aggiornamento, infatti, diversi utenti hanno iniziano a sperimentare stranezze nel comportamento del Touch ID, lentezza e difficoltà nel riconoscere le impronte.

Se ne parla in diversi thread sul forum di supporto Apple, e sulla questione la mela resta silente.

Come risolvere (temporaneamente)

La brutta notizia è che Apple è sempre più rapida nel chiudere la firma delle versioni precedenti dei firmware, il che significa che potete anche dimenticarvi di tornare indietro ad iOS 9.0. Niente downgrade per voi.

Di fatto, se non avete ancora aggiornato e non vi va di rischiare, potrebbe convenirvi di attendere iOS 9.1.qualcosa o iOS 9.2. Se avete già aggiornato e siete incappati nel problema, invece, l'unica soluzione temporanea consiste nel riavvio del dispositivo, ma sappiatelo: è un palliativo, e presto il fenomeno si ripresenterà.

ios_giorni_sviluppo.jpg

L'unica soluzione definitiva è attendereun update di Apple, e qui ci sono le brutte notizie. Per iOS 9.1 lo sviluppo è stato drasticamente accelerato, e con iOS 9.2 l'accelerazione è perfino più brusca: questo significa che gli ingegneri di Cupertino hanno materialmente meno tempo a disposizione per correggere e scoprire eventuali bug. E quindi, è possibile che iOS 9.2 corregga la seccatura del Touch ID e ne crei altre altrove. L'immagine qui sopra mostra sinteticamente i tempi di sviluppo e tutte le Beta rilasciate prima di arrivare alle versioni definitive, e siamo ben al di sotto dei 90 giorni tipici. Sì, questo significa che ci saranno altri problemi.

  • shares
  • Mail