Apple TV, usare il vecchio telecomando con l'ultimo modello

Se vi capita di perdere il Siri Remote tra i profondità insondabili del divano o di lasciarlo perennemente in giro per casa, niente paura. Potete configurare il vecchio e voluminoso telecomando perché funzioni con Apple TV.

Il trucco è semplice; invece di acquistare un telecomando compatibile, ammesso che si riesca a trovare, si può istruire Apple TV a riconoscere i segnali del telecomando. Ovviamente, utilizzate pulsanti liberi che non sono stati già assegnati a tv, lettori DVD o dispositivi AUX.

Dopodiché, seguite questi pochi passaggi:


  • Navigate in Impostazioni > Telecomandi e dispositivi

  • Selezionate Programma telecomando

  • Selezionate Avvia

  • Su Apple TV compariranno visualizzate le icone che rappresentano i sei pulsanti presenti sul telecomando Apple Remote. Il primo da configurare è il pulsante "Alto"

  • Tenete premuto il pulsante del telecomando di terze parti che desiderate abbinare alla funzionalità "Alto" finché la barra di avanzamento è completa. Poi, Apple TV selezionerà la funzione del pulsante successivo.

  • Ripetete i passaggi per tutti i pulsanti rimanenti

Volendo, potete anche assegnare un nome specifico al vostro vecchio telecomando; ciò è utile se avete in mente di utilizzare diversi telecomandi non-Apple con la vostra Apple TV. Inoltre, potete anche configurare un maggior numero di pulsanti specifici, per cose come Pausa, Avvolgimento Rapido e così via.

L'unico limite è che non potrete utilizzarlo per i videogiochi; per quelli, serve necessariamente il Siri Remote o un controller di terze parti.

Se incappate in problemi, provate a controllare la batteria del telecomando oppure a verificare che quel pulsante sia attivato sul telecomando stesso. Se Apple TV vi restituisce un errore di "Pulsante già programmato" allora vuol dire che quel codice infrarossi è già attribuito ad un'altra funzione: tentate semplicemente con un altro pulsante.

  • shares
  • Mail