iPhone 6s Plus, ecco il display col sensore Force Touch

Se vi serviva un’ulteriore conferma, ecco due foto che mostrano il display completamente assemblato di un iPhone 6s Plus

Parliamo di

Guarda la galleria:

Oramai manca pochissimo ad iPhone 6s e iPhone 6s Plus: questione di pochi giorni, fino all’evento del prossimo 9 settembre in cui verranno finalmente presentati, assieme alla nuova Apple TV. Ecco perché non sorprenda che spuntino fuori le foto che vi mostriamo.

iPhone 6s, disponibilità a partire dal 18 settembreiPhone 6s: le 3 differenze principali rispetto ad iPhone 6

Mentre l’anno scorso testimoniavamo un’abbondanza di immagini di prototipi e componenti relativi ad iPhone 6, stavolta fanno capolino rumors anche sulla versione Plus dei nuovi telefoni. Ed è così che siamo riusciti a mettere le mani sugli scatti che trovate in cima al post e che provengono dal sito taiwanese AppleClub.

Al di là del Force Touch, si attendono molte altre novità minori: processore più potente, migliore fotocamera da 12 Megapixel, LTE più performante, ma anche batteria meno capiente e scocca lievemente più spessa. Come al solito, si tratta di un aggiornamento “s” dunque niente grosse rivoluzioni all’orizzonte.

iPhone 6s: 3 motivi per cui potrebbe deludervi

iPhone 6s, ecco come funzionerà il Force Touch (Video)

Il Force Touch è una delle feature lanciate con Apple Watch; consiste in un tocco prolungato (e con maggiore spinta) del dito sul display, e ad esso corrisponde sempre un comando speciale. Ve lo mostriamo in azione in un bellissimo concept di Maximilian Kiener.

Force Touch, ecco come fa Apple a simulare il clic del TrackpadiPhone 6s: rosa, col Force Touch e fotocamera da 12 MP

Se vi stavate domandando quali benefici potesse portare il Force Touch su iPhone, presto vi convincerete della bontà di questa scelta. Nel video qui in cima al post, l’utente preme l’icona del Bluetooth per attivarla e disattivarla come al solito; una pressione più lunga, tuttavia, fa sì che si apra direttamente il pannello delle Preferenze del Bluetooth.

Ora estendete questa potente idea a tutto il resto: WiFi, Modalità Aereo, Controlli di Riproduzione, AirPlay e così via. Le possibilità sono infinite e l’esperienza utente potrebbe migliorare parecchio su iOS, se l’implementazione sarà all’altezza. Per fortuna, alla verità manca meno d’un paio di mesi.

Ti potrebbe interessare
HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori
iPhone

HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori

Le notizie sono due. Primo, HomePod mini finalmente debutterà sul mercato italiano come aveva anticipato Cupertino nei mesi scorsi. L’altra è che, con un ritardo abissale sui concorrenti, lo smart speaker di Apple arriva in colori multipli. Feature di HomePod Piccolo ma Potente Prezzi e Disponibilità Feature di HomePodOltre che in Grigio Siderale e Bianco,