Il 5% del traffico Web USA degli iPad deriva dalla terza generazione

Quasi il 6% di tutto il traffico prodotto dagli iPad di prima, seconda e terza generazione deriva da quest’ultima. Grandi numeri per il tablet di Cupertino.


Nonostante esista sul mercato da neppure una settimana, il nuovo iPad di Cupertino sta già maturando diversi record. Sapevamo che ne sono stati venduti già 3 milioni in soli 4 giorni, cosa che lo ha reso il secondo dispositivo mobile Apple coi ritmi di vendita più rapidi, ma ora scopriamo che il 5,8% di tutto il traffico Web USA prodotto dagli iPad deriva dall’ultimo arrivato.

La pagina Web messa online da Chitika si aggiorna da sé in tempo reale e mostra una quantità di traffico davvero notevole per un gingillo tanto giovane e relativamente poco diffuso: al momento della stesura di questo post, quasi il 6% del traffico generato dagli iPad scaturisce dall’ultimo modello.

Snocciolando i numeri uno ad uno, si scopre che a trainare le vendite è stata inizialmente la California (6,524%), e ciò non sorprende vista l’influenza della Silicon Valley; ma già nelle ultime ore è stata doppiata dal Connecticut (6,44%), e presto potrebbe toccare anche a Nevada e Colorado (rispettivamente, 6,212% e 5,677%).

Tuttavia questi dati, almeno per ora, restano circoscritti ai soli Stati Uniti; sarà molto più interessante scoprire l’impatto del nuovo iPad a livello globale una volta che la disponibilità commerciale avrà raggiunto la sua massima diffusione.

Ti potrebbe interessare
HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori
iPhone

HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori

Le notizie sono due. Primo, HomePod mini finalmente debutterà sul mercato italiano come aveva anticipato Cupertino nei mesi scorsi. L’altra è che, con un ritardo abissale sui concorrenti, lo smart speaker di Apple arriva in colori multipli. Feature di HomePod Piccolo ma Potente Prezzi e Disponibilità Feature di HomePodOltre che in Grigio Siderale e Bianco,