Pronto Apple Final Cut Studio Universal

Una notizia importante per gli utenti professionali. Final Cut Studio (che contiene Final Cut Pro, Motion, Soundtrack Pro e DVD Studio Pro) è finalmente disponibile in versione Universal. O almeno lo è sullo store statunitense, ma probabilmente per quello italiano sarà una questione di qualche giorno al massimo. Ora le applicazioni della suite potranno girare

Una notizia importante per gli utenti professionali. Final Cut Studio (che contiene Final Cut Pro, Motion, Soundtrack Pro e DVD Studio Pro) è finalmente disponibile in versione Universal. O almeno lo è sullo store statunitense, ma probabilmente per quello italiano sarà una questione di qualche giorno al massimo. Ora le applicazioni della suite potranno girare nativamente sia sui Mac con processori PPC, sia sui processori Intel.

Chi aveva già una versione di Final Cut Pro 5 per processori PPC, può effettuare il crossgrade a soli 99€. Sono previsti anche sconti per il crossgrade da suite parziali a quella completa (l’unica ora disponibile) a 199€. Ricordandovi che le applicazioni di Final Cut Pro non girano in Rosetta, e che quindi sono sfruttabili sui processori Intel solo se in Universal, vi linkiamo questa pagina con informazioni più complete sul crossgrade.

Ti potrebbe interessare
PulpMotion 2: interfaccia migliorata e tanti nuovi temi
Eventi Apple Software Apple

PulpMotion 2: interfaccia migliorata e tanti nuovi temi

Aquafadas ha svelato PulpMotion 2 al Macworld Expo 2009, l’ultimo aggiornamento alla sua applicazione per animazione di diapositive. Usando il programma, è possibile costruire presentazioni personalizzate partendo da foto, video e musica. La nuova versione offre all’utente una interfaccia migliorata costruita per semplificare il processo di creazione, più di 80 temi tra cui scegliere e

Apple Store Offline (Aggiornato)
Apple Store

Apple Store Offline (Aggiornato)

L’Apple Store americano è offline: semplice manutenzione o altra carrellata di novità in arrivo?Recentemente abbiamo assistito a diversi aggiornamenti, a partire dal MacBook Air, passando per iPod nano rosa, iWork, l’iPhone e l’iPod Touch, Aperture 2, gli iPod shuffle ed i MacBook e MacBook Pro passati a Penryn.Che siano i nuovi iMac rumoreggiati? O magari