Abobe rilascia Photoshop Lightroom 4

Lightroom, software per migliorare il flusso di lavoro di fotografi amatoriali e professionisti, termina la fase beta ed è in vendita sullo store di Adobe pronto a contrastare Apple Aperture.


Lightroom, software per migliorare il flusso di lavoro di fotografi amatoriali e professionisti, termina la fase beta ed è in vendita sullo store di Adobe pronto a contrastare Apple Aperture.

La nuova versione presenta i moduli Book per creare un book fotografico partendo dai template disponibili, Map per geolocalizzare ogni singolo scatto e raggrupparli in base alla posizione geografica, Develop per funzioni avanzate come gestione del colore. Ma le funzionalità di Lightroom 4, strizzando l’occhio ai fotografi che filmano in HD muniti di DSLR o smartphone.

Adobe integra in Lightroom 4 un semplice video editor con comandi standard di gestione dell’immagine e semplici preset. È inoltre possibile estrarre fotogrammi dai video ed infine esportare le proprie creazioni in H.264 caricandoli direttamente su YouTube e Facebook.

Lightroom 4 sicuramente non porta nulla di nuovo e cerca di contrastare i software presenti sul Mac App Store che dalla loro hanno sicuramente un prezzo più basso al pari di molte funzionalità. Il confronto con Apple Aperture è ovvio ma per gli utenti non-pro potrebbe essere sufficiente iPhoto o in alternativa Snapseed e la sua intuitiva interfaccia che l’ha reso app del 2011 per iPad.

Il prezzo di Lightroom 4 è 131,89 euro, con possibilità di provare gratuitamente la versione trial scaricandola dallo store di Adobe.

Ti potrebbe interessare
Indossa il tuo iPod!
Accessori Apple iPod

Indossa il tuo iPod!

E dopo la giacca, ecco la maglietta. Si chiama Grooverider ed è una tshirt realizzata per integrare alla perfezione l’iPod. Grazie a un’interfaccia grafica presente sulla maglietta, non è necessario estrarre l’iPod per comandarlo: play/stop, controllo volume e scelta della traccia, tutto tramite la ‘pulsantiera’ della maglietta. Ciò avviene grazie al connettore per iPod presente

Fedora Core 6 supporta ufficialmente i Mactel
iMac Mac Mac Mini

Fedora Core 6 supporta ufficialmente i Mactel

I cuginetti di Ossblog ci segnalano che Fedora Core 6 è la prima versione di questa distribuzione Linux ad essere ufficialmente compatibile con i Mac basati su processori Intel. La compatibilità non è ancora completa, ma dovrebbe esserlo entro la release ufficiale. Ovviamente i tester sono ben accetti.Volete sapere qualcosa in più sul nuovo Fedora?