Cieco offre 1.000$ per Sireader, l'app che fa leggere a Siri i feed RSS

Un utente di Reddit non vedente ha promesso una ricompensa di 1.000$ per chi riuscirà a creare un hack che consenta a Siri di leggere i feed RSS. Così nasce Sireader.

Gli aggregatori di feed RSS sono insostituibili per gestire e consultare rapidamente quantità gigantesche di informazioni da diversi siti Web, ma purtroppo risultano impossibili da usare in presenza di problemi gravi alla vista [Aggiornamento: una nostra lettrice, Elena, ci fa giustamente notare che che in realtà ci sono delle app e dei servizi che vengono utilizzati quotidianamente da non- e ipovedenti. Una fra tutte, Lire). E visto che nessuno prendeva l'iniziativa, un non vedente ha lanciato la sfida su Reddit: 1.000$ di ricompensa al primo sviluppatore che avrebbe creato un hack per iPhone capace di raccogliere i Feed RSS, e farli leggere a Siri.

Le richieste sono parecchio specifiche:

Voglio essere in grado di aggiungere feed e di dire 'Hey Siri, leggi i miei feed/le mie notizie' e lei dovrebbe rispondere '1. bla bla bla, 2. bla bla bla.' Voglio che Siri aggiunga un numero davanti ad ogni post del feed mentre viene letto, così che io possa dirle 'Hey Siri, leggi RSS 1/Leggi RSS 16' oppure 'leggi i feed dal 10 in poi' così da non dover riascoltare tutto dall'inizio.

Tra l'altro, si legge nell'annuncio, lo sviluppatore benemerito avrà anche la facoltà di rivendere il software su Cydia al prezzo che desidera, e di trattenere per sé ogni eventuale guadagno.

Insomma, è un'offerta a cui non si poteva dire di no, e infatti qualcuno ha risposto subito. Philip Tennen ha creato un tweak chiamato Sireader, immortalato nel video in cima al post. Al momento, il software è ancora immaturo, ma abbiamo il sospetto che questa feature godrà di un discreto successo nel mondo underground del Jailbreak.

E chissà che la cosa non stuzzichi le corde giuste a Cupertino. In fondo, è da anni che si impegnano sul fronte dell'accessibilità, e proprio l'anno scorso Apple è stata oggetto di lodi da parte del presidente della National Federation of the Blind statunitense. "Apple," ha dichiarato "ha fatto più di qualunque altra società in questo settore."

  • shares
  • Mail