Occhio alle mail scam di iCloud

Sul Web circolano mail che invitano gli utenti Mobile Me a passare -a pagamento- ad iCloud. Attenzione perché è phishing.


Iscritti ai servizi di Mobile Me, fate attenzione. Su Internet hanno infatti iniziato a circolare finte mail di scam provenienti dal cosiddetto “Apple store Team” che invitano ad iscriversi alle delizie di iCloud, salvo poi limitarsi a rubare i dati della carta di credito. Occhio ai messaggi truffaldini, perché si tratta di volgarissimo phishing.

Il testo della mail, nominalmente inviata dall’indirizzo no_replay@icloud.com, suona rassicurante:


Caro utente MobileMe,

iscriviti pure ad iCloud facendo clic sul pulsante qui in basso per mantenere il tuo precedente indirizzo mail e migrare tutti i tuoi messaggi, contatti, calendari e segnalibri verso il nuovo servizio.
Il tuo abbonamento verrà automaticamente rinnovato fino al 31 luglio 2012 senza costi aggiuntivi. A partire da tale data, MobileMe non sarà più disponibile.

A presto,
il Team dell’iTunes Store.

Come ogni mail scam che si rispetti, non mancano ovviamente gli errori di grammatica e i refusi di battitura (vedi “botton” per intendere “button”) che dovrebbero mettere in allerta gli utenti più accorti, ma è sempre meglio chiarire certe faccende senza troppo girarci attorno. In generale, dunque, state alla larga da quei messaggi che tentano di spillarvi soldi e i dati della carta di credito; sarà pure un consiglio al limite dell’offesa nella sua ingenuità, ma andatelo a dire alle centinaia di vittime cadute in una trappola simile qualche annetto fa.

Ti potrebbe interessare
Bento 3 integra iPhoto
iPhone

Bento 3 integra iPhoto

Bento, il famoso database per Mac, giunge alla sua terza versione, con un bel po’ di novità all’appello.Più sicurezza e più integrazione con il nostro Mac sembrano le parole d’ordine della release: in particolare stupisce piacevolmente il modo in cui Bento ora supporti iPhoto.Le librerie di Bento ora possono visualizzare tutte le foto archiviate in

Google crea applicazioni per Mac: si parte da Gmail Notifier
Software Apple

Google crea applicazioni per Mac: si parte da Gmail Notifier

Google ha recentemente rilasciato una versione per Mac del suo Gmail Notifier. Questa applicazione monitora costantemente il vostro account Gmail, segnalandovi l’arrivo di un nuovo messaggio. Tutto senza dover tenere aperto Safari o Mail.app. Nell’annuncio sul suo blog ufficiale il celebre motore di ricerca inizia a coccolare gli utenti della Mela: “Anche se questa è