Apple adotta il Bluetooth 4.0 a basso consumo ideale per un iWatch


Apple ha adottato nei nuovi MacBook Air e nei nuovi Mac mini rilasciati la settimana scorsa il Bluetooth 4.0, ultima versione del celebre protocollo di comunicazione wireless per l'interfacciamento di dispositivi a breve distanza.

Tra le novità introdotte nel Bluetooth 4.0 figura la specifica low energy, che a fronte di un bit rate più basso, circa 200 Kb/s contro 1-3 Mb/s dei precedenti standard, permette una bassa latenza ed un basso consumo di energia, garantendo comunque un raggio d'azione fino a 50 metri.

Apple è da poco entrata a far parte del consiglio generale del consorzio Bluetooth evidenziando quindi un grande interesse per questa tecnologia che si presta ad essere adottata sopratutto nei dispositivi mobili e nei relativi accessori, dove l'autonomia è sempre un aspetto critico.

Al momento uno dei pochi dispositivi a far uso del Bluetooth 4.0 è uno smartwatch prodotto da Casio che permette di notificare le chiamate, gli SMS e le email in arrivo, ma grazie alla tecnologia Bluetooth low energy la piccola batteria a bottone di cui è dotato garantisce un'autonomia di ben due anni di funzionamento.

Apple potrebbe adottare il Bluetooth 4.0 anche nel prossimo iPhone 5, per garantire la compatibilità con questo genere di accessori, ma potrebbe anche proporre nuovi dispositivi bluetooth a basso consumo come il fantomatico iWatch.

[via macrumors]

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: