Apple Store, più tempo a disposizione col Genius per tutti gli utenti

Apple ha in programma alcune variazioni al tema Apple Store. In particolare, ci sono novità riguardo le uniformi e gli utenti avranno molto più tempo a disposizione col Genius.


Negli Apple Store del mondo stanno per giungere alcuni cambiamenti piuttosto significativi. Ci saranno novità dal punto di vista estetico, ma soprattutto da quello logistico e operativo. Lo rivelano le fonti di 9to5Mac.

Leggi anche: ‘Rinnova il tuo iPhone’, anche in Italia fino a 220€ di sconto sui nuovi modelli

Innanzitutto, le magliette nere indossate dai membri dell’Apple Store Business Team andranno definitivamente in pensione, e così come avviene nei punti vendita del Vecchio Continente, anche loro indosseranno la solita t-shirt blu. Una mossa che non intacca il servizio in sé: serve solo a rendere visivamente più coeso il gruppo di dipendenti anche dal punto di vista estetico. Ma la vera notizia è un’altra e riguarda l’esperienza utente.

Apple intende infatti eliminare il limite dei 10 minuti di tempo per gli appuntamenti col Genius Bar in favore di un sistema più flessibile che tenga conto anche della natura e della quantità dei problemi che il cliente ha bisogno di risolvere:

Ora come ora, gli appuntamenti all’Apple Store durano in teoria 10 minuti l’uno. Per cui, se hai un problema col Mac, ottieni 10 minuti con un impiegato. Se hai anche un problema all’iPhone, sei costretto a creare un appuntamento separato di altri 10 minuti. In futuro, questa policy sparirà e i clienti saranno in grado di prenotare appuntamenti con limiti temporali basati sulla quantità di problema in un determinato momento.

Ovviamente, non sappiamo quando i nuovi meccanismi entreranno a regime a livello diffuso, ma sembra che alcuni store abbiano già iniziato il training, il che significa che potrebbero volerci ancora diverse settimane, se non mesi.

Leggi anche: Apple Store, 13 anni di successi, pagamenti mobili e esperienza utente

C’è infine un’ulteriore, grossa novità che però resta totalmente segreta e per la quale sono già programmate diverse ore di aggiornamento per tutti dal 10 al 28 di agosto. L’unica certezza è che ognuna di queste variazioni al tema porta la firma di Angela Ahrendts, la nuova responsabile dell’esperienza utente negli Apple Store.

Ti potrebbe interessare
Nuovo iPhone 5 con processore Apple A6 ?
iPhone 5

Nuovo iPhone 5 con processore Apple A6 ?

Nei giorni scorsi sono trapelate diverse immagini dei presunti componenti del prossimo iPhone, compresa la scheda madre che come al solito cela il processore sotto una schermatura metallica.Sonny Dickson ha postato oggi su Twitter una nuova foto della logic bord priva della protezione metallica sul processore, dove compare per la prima volta la sigla A6,

Consegne più lente per la linea MacBook
Apple Store MacBook Pro

Consegne più lente per la linea MacBook

I tempi di spedizione dei MacBook Pro sono passati da 24 ore a 2 giorni in Regno Unito. L’attesa è aumentata anche nel caso dei MacBook, incluso il MacBook Air e la versione base in plastica. Il ritardo è presente anche negli Apple Store Online francese, tedesco e italiano.Si pensa che Apple si appresti a

La serie completa degli spot Get a Mac
iPhone

La serie completa degli spot Get a Mac

Un godurioso post di AdFreak fa il punto sulla lunga e prolifica campagna pubblicitaria di Apple “Get a Mac“.Dal 2006 ad oggi sono stati 66 gli spot della serie, tutti diretti da Phil Morrison e tutti interpretati dalla coppia Windows/Mac John Hodgman e Justin Long. Anche se continuano tutti a collaborare con Apple, non si

Apple e l’accessibilità: si può fare di più?
iPhone

Apple e l’accessibilità: si può fare di più?

Anthony Tusler, un esperto di accessibilità, ha lanciato una piccola provocazione nei confronti di Apple. Durante una cerimonia alla US Academy of Art University, infatti, ha affermato: “Un’azienda come la Apple, per esempio, mette ben poco della brillantezza e dell’ingegno che la distinguono per alleviare i problemi dell’accessibilità”. L’idea di Tusler, in sostanza, è che