iFixit smonta lo Smart Cover dell’iPad 2

Per la prima volta iFixit smonta ed analizza una custodia: lo Smart Cover dell’iPad 2. Steve Jobs aveva presentato la Smart Cover assieme all’iPad 2 al momento del suo lancio. La Smart Cover si presenta come una custodia in poliuretano per iPad con una serie di magneti che le permettono non solo di adattarsi perfettamente

Parliamo di



Per la prima volta iFixit smonta ed analizza una custodia: lo Smart Cover dell’iPad 2. Steve Jobs aveva presentato la Smart Cover assieme all’iPad 2 al momento del suo lancio. La Smart Cover si presenta come una custodia in poliuretano per iPad con una serie di magneti che le permettono non solo di adattarsi perfettamente al profilo del tablet, ma anche di sospendere la sessione e riattivarla regolare la luminosità.

Tutte queste funzioni dello Smart Cover sono gestite da ben 31 magneti: 10 sono sistemati nell’iPad 2 e altri 21 all’interno del Smart Cover. Grazie a una pellicola speciale, iFixit ha evidenziato la posizione dei magneti prima di smontare lo Smart Cover. Apparentemente tutti sono magneti standard.

Un magnete è dedicato allo spegnimento dello schermo, mentre gli altri servono o a proteggere l’iPad 2 o a formare una base triangolare per sostenere il tablet. In particolare, una placca di metallo sul lato dello Smart Cover si unisce a 15 magneti per creare la base.

Curiosamente, una fila di magneti ha le polarità di ogni elemento segnata a mano, con una penna indelebile: si tratta della fila che viene usata per attaccare l’iPad 2 al telaio dello Smart Cover. Un’altra curiosità: lo Smart Cover è segnalato da Apple come “non riparabile”.

Smart Cover iPad2
Smart Cover iPad2
Smart Cover iPad2, sensore di veglia e magneti
Smart Cover iPad2
la galleria continua su iFixit

Ti potrebbe interessare