Apple rilascia agli sviluppatori l’SDK 3.2 beta 4

Dal 27 gennaio, giorno di presentazione dell’iPad, Apple ha rilasciato ogni due settimane una versione preliminare dell’SDK per iPhone OS e puntuale come un orologio svizzero ieri è apparsa anche la beta 4.Rispetto alla beta 2, che introduceva Safari, ed alla beta 3, che introduceva Photo.app nel simulatore dell’iPad, la beta 4 sembra al momento


Dal 27 gennaio, giorno di presentazione dell’iPad, Apple ha rilasciato ogni due settimane una versione preliminare dell’SDK per iPhone OS e puntuale come un orologio svizzero ieri è apparsa anche la beta 4.

Rispetto alla beta 2, che introduceva Safari, ed alla beta 3, che introduceva Photo.app nel simulatore dell’iPad, la beta 4 sembra al momento non regalare ulteriori applicazioni in anteprima.

Come si può notare dallo screenshot è stato risolto il problema relativo ai segnalibri di Safari, in questa release è infatti possibile salvare un bookmark anche nella barra dei preferiti, mentre nella precedente beta 3 l’operazione creava sempre un bookmark nell’home screen.

Altre piccole novità scovate nella beta 4 riguardano la scomparsa da Photo.app del pulsante “camera” che appariva per pochi secondi nella beta 3 per mostrare la possibilità del dispositivo reale di importare le foto con gli appositi adattatori USB e SD.

Dal lockscren adesso è possibile attivare i controlli per la riproduzione dei brani, come avviene nell’iPhone premendo due volte il tasto home.

Mantenendo l’attuale cadenza di rilasci la prossima versione dell’SDK 3.2 dovrebbe uscire il 24 marzo e potrebbe essere la release definitiva, quella che permetterebbe agli sviluppatori di pubblicare sull’App Store le proprie applicazioni per iPad, in tempo per l’inizio della commercializzazione prevista per il 3 Aprile negli Stati Uniti.

Ti potrebbe interessare
iPad mini 2021 o iPad Air? Guida all’acquisto
iPad Air

iPad mini 2021 o iPad Air? Guida all’acquisto

L’ultima generazione di iPad mini somiglia molto all’iPad Air lanciato a settembre 2020, dal display più ampio senza pulsante Home al chip A15 Bionic, dagli altoparlanti stereo al Touch ID integrato nel pulsante di accensione. Ma quale dei due conviene comprare ora? Facciamo i conti della serva. iPad mini 6 Vs. iPad Air 5: Specifiche