QR code per la pagina originale

File Synchronization: sincronizzare su Mac cartelle o file multipli

,


File Synchronization è un software per Mac che permette di sincronizzare multiple coppie di cartelle o di file tra loro. Basato orginalmente sullo strumento di sincronizzazione dei file fornito da Apple sui vecchi Mac Os, File Synchronization è stato pensato per un utilizzo semplice e veloce.

Il software in Cocoa monta in automatico i volumi remoti. Non è necessario aprire alcun documento poichè tutti i file e le cartelle sono accessibili direttamente dall’interfaccia principale di File Synchronization.

File Synchronization mostra il log di tutte le operazioni effettuate e consente di visualizzare una preview della futura sincronizzazione tra i file. Giunto alla versione 1.4.5, il software consente inoltre di:

  • visualizzare una preview dei file che vogliamo sincronizzare
  • utilizzare filtri che ci permettono di ignorare automaticamente alcuni file/cartelle che non vogliamo sincronizzare
  • programmare la sincronizzazione automatica selezionando un intervallo di tempo e i file da sincronizzare
  • spostare i file “orfani” direttamente nel cestino senza doverli cancellare manualmente
  • visualizzare i file “orfani” modificati dopo l’ultima sincronizzazione
  • multithreading per operare in modo efficiente e privo di interruzioni anche durante la copia di centinaia di MB
  • cancellare i file non desiderati nella finestra della preview
  • stabilire la sincronizzazione automatica quando viene lanciato il software e chiusura automatica dello stesso a conclusione delle operazioni
  • settare una finestra di dialogo che avvisi quando un file viene spostato o cancellato

Il software è attualmente localizzato in Ceco, Olandese, Inglese, Francese, Tedesco, Koreano, Norvegese, Russo e Italiano.

File Synchronization è una applicazione shareware per Mac, costa 5.00 pari a circa €10 per la licenza singola ed è compatibile con Snow Leopard. La versione Trial offre tutte le funzionalità del software per un mese.

Video:iPhone 11, impossibile disattivare il GPS