Socialite raduna i feed e i social network in una sola finestra

Socialite è un’applicazione per Mac nata tempo fa col nome di Eventbox. Ieri ha terminato la sua fase di sviluppo sotto l’egida della software house che l’ha acquistata, la RealMacSoftware. Socialite è una soluzione per Mac per radunare i contenuti di social network come Facebook, Twitter e di qualsiasi sito che usi i feed RSS.Il


Socialite è un’applicazione per Mac nata tempo fa col nome di Eventbox. Ieri ha terminato la sua fase di sviluppo sotto l’egida della software house che l’ha acquistata, la RealMacSoftware. Socialite è una soluzione per Mac per radunare i contenuti di social network come Facebook, Twitter e di qualsiasi sito che usi i feed RSS.

Il supporto per Twitter è attualmente uno dei più avanzati, comprendendo anche le Liste e i nuovi retweet. Secondo TUAW si tratta della prima applicazione su Mac che offre questa funzione. Socialite permette di usare più account e il cosiddetto “Profile Peek”: tramite tale strumento si possono tenere d’occhio le pagine di Twitter che non vogliamo seguire “ufficialmente”, ma i cui update ci interessano.

Socialite gestisce bene anche Facebook. E’ possibile accedere al proprio account, vedere gli aggiornamenti di status, i commenti e le conversazioni, vedere e caricare nuove foto. Flickr è integrato altrettanto bene: si possono esplorare e commentare le immagini dei propri amici e fare l’upload di nuove immagini.

Socialite supporta infine Digg. Se siete degli utenti potete esplorare le notizie, votarle e lasciare nuovi commenti.

Il supporto per i feed RSS è un’altra funzione principale di Socialite. Socialite dà il meglio di sé con Google Reader, permettendo:

  • il sync con il servizio
  • la capacità di aggiungere nuovi feed
  • l’esplorazione degli elementi condivisi dagli amici
  • la condivisione su Google Reader e Twitter degli articoli

È possibile inoltre iscriversi a qualsiasi feed in modo indipendente dal servizio di Google.

Socialite è compatibile esclusivamente con Snow Leopard. Si tratta di un’applicazione shareware e costa 0, pari a circa €13.30. Il software può essere scaricato come demo e in questa variante ha piene funzionalità, ma permette di utilizzare solamente tre servizi al massimo.

Ti potrebbe interessare
REAL Software pensa adattare REAL Studio a iOS
iPhone

REAL Software pensa adattare REAL Studio a iOS

Con l’ammorbidirsi della policy Apple su App Store, numerose strade si aprono agli sviluppatori. REAL Software rilancia sul suo blog corporativo, facendo notare che tutte le barriere che finora impedivano lo sviluppo per iOS sono ora state rimosse.REAL Software, che dichiara essere in trattative con Apple da parecchio tempo, pensa molto seriamente di supportare iOS