Perché Apple non vende in licenza iOS?

Per quale ragione Apple non venda uno dei suoi prodotti di maggior successo, cioè, iOS? Ci sono diverse ragioni in realtà.
Per quale ragione Apple non venda uno dei suoi prodotti di maggior successo, cioè, iOS? Ci sono diverse ragioni in realtà.

Visto che è tanto popolare, perché Apple non vende o concede in licenza iOS? In realtà non le conviene, anzi non ha proprio senso dal punto di vista del mercato. Ecco perché.

iOS è uno dei suoi prodotti di maggior successo, e ogni Major Update è una festa per gli utenti, perché porta in dote tante novità e inedite feature. Eppure, Apple non lo concede in licenza ad altri produttori e in realtà ci sono diverse ragioni che spiegano questa scelta.

Innanzitutto, Apple crea eccellente software per vendere hardware. Ecco perché iOS e macOS sono gratuiti per gli utenti: i costi di ricerca, sviluppo e mantenimento dell’OS sono già inclusi nel prezzo dell’iPhone e del Mac che acquistiamo.

In secondo luogo, iOS è tanto stabile e sicuro perché deve girare solo su iPhone; aprire ai produttori terzi, invece, implica aprire il ventaglio delle possibilità, supportare più chip e processori, e prevedere linee guida più ampie (diversi processori, fotocamere, risoluzioni, interfacce, architetture interne etc.). E questo ha un prezzo in termini di prestazioni e affidabilità. Oltre ovviamente al costo per sviluppare un sistema simile, mantenere i rapporti con produttori OEM e sviluppatori, e alle risorse per risolvere i problemi che ne derivano. Insomma, Apple in qualche modo ne perderebbe il controllo.

Inoltre, più diventa diffuso e meno è “esclusivo.” Dare in licenza iOS significa svilirne il valore, diluire la potenza del brand. C’è stato un tempo in cui Apple concedeva macOS ai produttori di terze parti, dal 1994 al 1997; per poco non ci rimetteva le penne, e la prima cosa che Steve Jobs ha fatto al suo ritorno fu rescindere tutti i contratti di licenza in essere.

Apple crea prodotti premium, dotati di una impareggiabile integrazione tra hardware e software ed è quello il suo cavallo di battaglia. Ecco cosa intendeva Jobs quando diceva che “quelli che hanno intenzioni serie con l’hardware si fanno il software da sé.”

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti