MacBook Pro con M2 Pro e M2 Max: 5 cose che dovresti ASSOLUTAMENTE sapere

Pensi di sapere già tutto sui nuovi MacBook Pro con M2 Pro e M2 Max presentati da Apple? Mettiti alla prova.
Pensi di sapere già tutto sui nuovi MacBook Pro con M2 Pro e M2 Max presentati da Apple? Mettiti alla prova.

Tutto è andato come ampiamente previsto e Apple, poche ore fa, ha svelato MacBook Pro e Mac Mini di nuova generazione. Qualche sorpresa c’è stata – come il ritocco verso il basso del prezzo del piccolo computer desktop con M2 – e poi, come al solito, ci sono quei dettagli che potrebbero essere sfuggiti.

Sì perché tra una cosa e l’altra c’è sempre il rischio di perdersi qualche informazione, anche importante. Può essere capitato anche ieri, proprio in occasione della presentazione del nuovo notebook Apple che arriva sul mercato con i potentissimi chip M2 Pro e M2 Max.

MacBook Pro M2 Pro e M2 Max - 14 e 16 pollici

Ecco dunque 5 cose che potrebbero esserti sfuggite in queste bollenti ore per l’universo tech:

  1. Il nuovo MacBook Pro nella tinta Grigio Siderale ora viene venduto con il cavo di ricarica MagSafe in tinta coordinata. Prima invece – non si sa per quale motivo – il cavo era in argento.
  2. Per la prima volta nella storia dei Mac, il MacBook Pro (così come anche il nuovo Mac Mini) supporta gli standard Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3. Cosa significa questo? Beh, prestazioni nettamente migliori in termini di connettività e stabilità di connessione.
  3. Oltre ai nuovi chip, Apple ha munito il suo MacBook Pro di una porta HDMI aggiornata che ora supporta l’HDMI 2.1. Ciò significa che il notebook potrà essere collegato anche a display 8K a 60Hz.
  4. Grazie alle migliorate prestazioni dei chip M2 Pro e M2 Max, il MacBook Pro 2023 da 16″ vanta un’autonomia pazzesca: fino a 22 ore. Mai vista una cosa del genere su un portatile Apple.
  5. È stato superato il limite dei 64GB di memoria unificata. Chi opta per il laptop con chip M2 Max può infatti spingersi fino a 96GB di RAM.

Per il nuovo MacBook Pro il prezzo di partenza è di 2,499€. I preordini sono già attivi sul sito web di Apple, ma a breve lo saranno anche su Amazon, quindi ti conviene restare sintonizzato su Melablog. La disponibilità è fissata per il 24 gennaio.

Chip M2 Pro e M2 Max

Desideri un laptop Apple della linea Pro ma non vuoi superare la soglia dei 2000 euro? Ti dico che su Amazon trovi il modello del 2021 (dunque con nuovo design) con chip M1 Pro a 1.999,99€. E puoi pagarlo anche a rate (5 da 400€ l’una).

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti